27 Novembre 2022, domenica
Home Italia Economia Istat: ridotte diseguaglianze

Istat: ridotte diseguaglianze

COMUNICATO STAMPA DELL’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 23-11-22

Istat: ridotte diseguaglianze

Unc: dati restano vergognosi, ma bonus funzionano

Secondo l’Istat, nel 2022 l’insieme delle politiche sulle famiglie, ossia la riforma Irpef, l’assegno unico e universale per i figli a carico, le indennità una tantum di 200 e 150 euro, i bonus per le bollette elettriche e del gas, l’anticipo della rivalutazione delle pensioni, ha ridotto la diseguaglianza (misurata dall’indice di Gini) da 30,4% a 29,6%, e il rischio di povertà dal 18,6% al 16,8%.

“I dati restano comunque vergognosi, non degni di un Paese civile” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“In ogni caso le politiche del Governo Draghi sono servite, ivi compreso il bonus una tantum di 200 euro, mirato a chi guadagna meno di 35 mila euro, che ha contribuito a ridurre il rischio di povertà. Senza contare gli effetti, qui non calcolati, sui consumi e il contenimento della perdita del potere d’acquisto anche di chi povero non è, ma non naviga nell’oro” conclude Dona.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi domenica 27 novembre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) Qualcuno nel tuo stretto entourage potrebbe chiedere il tuo aiuto, e se non ti mostri...

Frana Ischia, Silvestro: “Vicini ad Ischia, un plauso al Teatro San Carlo per lo stop”

Le notizie che ci arrivano da questa mattina da Casamicciola ci lasciano senza parole. - commenta il senatore Francesco Silvestro - La...

Valditara: “Umiliazione fattore di crescita nella scuola.”

A cura:Di Mambro Dolores - Docente e Pedagogista Il Ministro dell’Istruzione propone di mandare gli alunni violenti ai lavori socialmente utili come fattore...

I programmi in tv oggi, 26 novembre 2022

Vediamo insieme cosa ci propone la programmazione televisiva di sabato 26 novembre 2022. FILM Su Rai...

Commenti recenti