6 Ottobre 2022, giovedì
Home Consulente di Strada Cosa succede se guido con una patente estera?

Cosa succede se guido con una patente estera?


Secondo il Codice della strada, fermo restando quanto previsto nelle apposite convenzioni internazionali, i titolari di patente di guida rilasciata da uno Stato non appartenente all’Unione europea possono guidare in Italia con la loro patente estera, a condizione che:

  • unitamente alla patente abbiano un permesso internazionale oppure una traduzione ufficiale in lingua italiana della predetta patente.
  • non siano residenti in Italia da oltre un anno.
    Quindi, i cittadino extracomunitari, residente da meno di un anno in Italia e in possesso di una patente di guida rilasciata da uno Stato estero, possono guidare liberamente nel nostro paese, purché abbia anche una traduzione giurata della patente oppure un permesso internazionale di guida.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Questa è la vera Inter. Barcellona kapput

A cura di Luigi Rubino Uniti si vince. Nella  grande notte di Champions League, contro una avversario ostico come...

Prof.ssa Angela Procaccini: ’’ Vivere e lavorare all’insegna del Prossimo, della Cultura, della Legalità e della Solidarietà è un impegno che porto avanti ormai...

A cura di Ionela Polinciuc Con l’evoluzione della civiltà umana, alle abilità e competenze primarie (forza fisica, abilità, inventiva)...

Museo Novecento In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee a Damien Hirst

Museo Novecento  In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta  PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee...

Petrolio: Opec+ taglia produzione

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 5-10-22 Petrolio: Opec+ taglia produzione Unc: ora tutti inguaiati!

Commenti recenti