18 Aprile 2024, giovedì
HomeConsulente di StradaCome viene stabilito l'assegno di mantenimento?

Come viene stabilito l’assegno di mantenimento?


Il Giudice, stabilisce l’assegno di mantenimento all’ex coniuge nel momento in cui il coniuge fa richiesta ed è in possesso delle condizioni previste dalla legge.Il mantenimento è quel contributo economico che deve essere versato a seguito della separazione: ai figli minorenni e a quelli maggiorenni non economicamente indipendenti.al coniuge privo di propri redditi. Il calcolo dell’assegno di mantenimento viene fatto dopo che il Giudice si accerta del tenore di vita del coniuge al momento del matrimonio.
Attenzione!
L’assegno di mantenimento al coniuge, spetta solo se:- sia stata dichiarata la separazione, anche consensuale- il coniuge richiedente non abbia un sufficiente reddito proprio.- non ci sia addebito della separazione a carico di chi si trova nelle condizioni per poter beneficiare dell’assegno. L’addebito, infatti, comporta la perdita del diritto al mantenimento.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti