8 Agosto 2022, lunedì
Home L'Opinione Prof. Francesco Petrino sostiene A.U.G.E in Parlamento Europeo: '' Chi vuole lavorare...

Prof. Francesco Petrino sostiene A.U.G.E in Parlamento Europeo: ” Chi vuole lavorare comincia con qualsiasi lavoro e poi gradualmente si porta verso la qualificazione”

A cura di Ionela Polinciuc

Il 21 luglio scorso, il Rettore Prof. Avv. Giuseppe Catapano, chiude l’anno accademico dell’Accademia A.U.G.E. L’evento si è svolto presso la sede di Roma del Parlamento Europeo.Alla chiusura dell’anno accademico dell’Università Degli Studi Giuridici Europei, hanno partecipato figure importanti: commercialisti, avvocati, politici, personaggi che insieme al Prof. Catapano, portano avanti il tema molto delicato dell’affermazione della specializzazione nell’ambito delle professioni.Il 21 luglio scorso, in occasione della chiusura dell’anno accademico, il Rettore dell’Accademia Degli Studi Giuridici Europei Giuseppe Catapano, ha voluto sottolineare ancora una volta l’importanza della formazione. Il Prof. Avv. Catapano ha ricordato la rete Universitaria in Europa ed i progetti a sostegno, quelli che ci sono e quelli che ci saranno.Ben trentamila professionisti, grazie all’Accademia Universitaria degli Studi Giuridici Europei,  possono vantare un riconoscimento di qualità e di specializzazione. Un titolo importante, che li distingue, sempre nel settore reciproco, dalle altre professioni economiche attualmente ordinariamente regolamentate. Specializzazione significa prodotti specifici e completi. Per quanto riguarda il lavoro sartoriale, il ruolo chiave è quello degli intermediari che, da un lato, devono adeguarsi al contesto che muta e, dall’altro, vanno sostenuti con supporto marketing, commerciale, tecnico, e con formazione dedicata e strumenti informatici all’avanguardia. In sostanza, l’Accademia Auge, è  un facilitatore dello sviluppo delle competenze, cercando di rendere tale processo il più efficiente e veloce possibile. È importante che un formatore sappia individuare il fabbisogno di formazione, ed in base ad esso individuare gli obiettivi ed elaborare strategie e metodi per poterli raggiungere.Presente al grande evento anche il Prof.Francesco Petrino, Presidente centro studi giuridici SNARP, docente di diritto bancario e sovranità monetaria specializzato contro banche ed agenzia entrate, ai nostri microfoni ha dichiarato: ” Io sono stato uno dei promotori di questa iniziativa, perché ho sempre creduto che la laurea serve come formazione poi occorre una specializzazione in un comparto specifico di quella materia. Il nostro compito è quello di formare dei giovani verso i loro orientamenti che trovano una facile possibilità, formazione e opportunità di lavoro. I giovani hanno smesso di sperare perché dopo tanti tentativi andati a vuoto, chiaramente perdono l’entusiasmo e sono convinti o di essere dei falliti o che il mercato è morto. Invece, bisogna far ricredere le persone deluse, gli spazi esistono ed esistono delle opportunità che vanno colte attraverso nuove preparazioni. Personalmente, sostengo che il lavoro c’è. Quando vi dicono io non trovo lavoro è perché non c’è la volontà di lavorare. Chi vuole lavorare comincia con qualsiasi lavoro e poi, gradualmente si porta verso la qualificazione, ma sostenere che il lavoro non c’è è un errore gravissimo. Con la formazione si parte più avvantaggiati. Una volta c’era l’apprendistato, oggi la formazione si sostituisce all’apprendistato.”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo lunedì 8 agosto 2022

                                   

Oroscopo domenica 7 agosto 2022

                      Ariete (21 marzo-19 aprile)

Oroscopo sabato 6 agosto 2022

                  A CURA DI TELEBLULANOTTE Ariete (21 marzo-19 aprile)

Soverato, “picchiata perché ho chiesto di essere pagata”.

Ha chiesto di essere retribuita per il lavoro prestato come lavapiatti, ma ha ricevuto una vera e propria aggressione fisica con schiaffi...

Commenti recenti