26 Settembre 2022, lunedì
Home Mondo Cronaca nel Mondo Ucraina: Mosca, colpiremo governo Kiev se avrà missili lungo raggio

Ucraina: Mosca, colpiremo governo Kiev se avrà missili lungo raggio

Uno schema preliminare c’è già: prima lo sminamento del mar Nero da parte dei genieri turchi – un’operazione per cui potrebbe volerci un mese -, poi la scorta della Marina di Ankara ai cargo ancorati nei porti ucraini fino ad acque neutrali, con un centro di coordinamento e monitoraggio a Istanbul.

La scommessa di Erdogan per sbloccare la crisi mondiale del grano arriva alla prova dei fatti.

L’accordo di massima, limitato per ora a Odessa, sarebbe stato raggiunto da Mosca e Kiev con la mediazione turca, afferma il quotidiano russo Izvetsia, e finirà mercoledì al centro della visita del ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov.

Se all’Ucraina venissero consegnati lanciarazzi multipli a lungo raggio, Mosca potrebbe colpire il cuore del potere di Kiev, prendendo di mira infrastrutture strategiche e istituzioni del governo. Dopo che anche il Regno Unito ha annunciato l’invio di missili con una gittata di 80 km, i sistemi lanciarazzi multipli M270 per “colpire in profondità le posizioni russe posizionando le batterie più lontano dal fronte”, che vanno ad aggiungersi agli Himars promessi dagli Usa, la Russia alza il tiro. L’avvertimento è giunto dal capo della commissione Difesa della Duma, la Camera bassa, Andrei Kartapolov, citando tra gli obiettivi possibili l’aeroporto della capitale ucraina e la Verkhovna Rada, la sede del Parlamento.

Convocato alla Farnesina l’ambasciatore russo Razov. ‘Respingiamo le accuse di amoralità di istituzioni e media’, dice il segretario generale degli Esteri Sequi, che ribadisce la condanna italiana dell’ aggressione, e l’urgenza di un’intesa per sbloccare il grano. Ma l’ambasciatore insiste, e attacca la ‘propaganda ostile dei media’ e ‘dichiarazioni inaccettabili di alti funzionari’.

La Russia ha iniziato a consegnare all’Ucraina i corpi di decine di soldati morti nella difesa dell’acciaieria Azovstal di Mariupol. I cadaveri dovranno ora essere identificati attraverso il dna, ha spiegato Maksym Zhorin, ex leader del reggimento Azov ora comandante di un’unità dell’esercito di Kiev. Lo riporta l’Ap sul suo sito.

Le conseguenze degli attacchi missilistici su Kiev: edifici distrutti.

LA GUERRA TORNA A KIEV
Dopo oltre un mese, la guerra torna a Kiev
: un bombardamento russo ha colpito una fabbrica nella zona orientale della capitale ucraina. E Mosca minaccia la capitale Ucraina come possibile ritorsione dell’invio di lanciarazzi oltre gli 80 km confermata dai britannici. La Russia potrebbe colpire infrastrutture ucraine e istituzioni del governo di Kiev se all’Ucraina venissero consegnati lanciarazzi multipli a lungo raggio: è l’avvertimento lanciato dal capo della commissione difesa della Duma, la Camera bassa russa.

Intanto è un caso l’annullamento della visita del ministro degli esteri russo Lavrov in Serbia: “L’impensabile è accaduto”: così Lavrov ha commentato la decisione di diversi Paesi europei di chiudere i propri spazi aerei al suo volo, costringendolo a rinunciare alla prevista visita alla Serbia, Paese “amico” di Mosca. Per il ministro dell’interno serbo Aleksandar Vulin, quelli che hanno impedito l’arrivo del ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov a Belgrado “non vogliono la pace e sognano la sconfitta della Russia”. “Sono profondamente dispiaciuto per il fatto che sia stata impedita la visita di un grande e comprovato amico della Serbia, il ministro degli esteri della Federazione russa Serghiei Lavrov. Il mondo nel quale i diplomatici non possono cercare la pace è un mondo nel quale non vi è pace. Coloro che hanno impedito l’arrivo di Serghei Lavrov non vogliono la pace, e sognano la sconfitta della Russia”, ha affermato Vulin, politico serbo noto per le sue posizioni nazionalpatriottiche e filorusse. Citato dai media, il ministro dell’interno ha aggiunto che la Serbia è orgogliosa di non far parte dell’isteria antirussa, mentre i Paesi che lo sono avranno il tempo di vergognarsene.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi 26 settembre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile)Ancora una volta, il potere è un'arma a doppio taglio. Quando sei quello che chiama sempre i colpi, inizi...

Centrodestra ha vinto le elezioni: Trionfa Giorgia Meloni con il 44%

A cura di Ionela Polinciuc Il centrodestra ha vinto le elezioni politiche 2022. I dati delle proiezioni, e quelli...

Elezioni 2022 -Chiuse le urne, inizia lo spoglio

A cura di Ionela PolinciucSono stati diffusi i primi exit poll. Il popolo italiano, in attesa dei risultati finali.

Oltre 50 milioni di italiani chiamati al voto per rinnovare il Parlamento: Chiuse le urne

A cura di Ionela Polinciuc Sono oltre 50 milioni di italiani chiamati al voto per rinnovare il Parlamento, per...

Commenti recenti