27 Novembre 2022, domenica
Home Salute Anemia da carenza di ferro: questo devi sapere assolutamente

Anemia da carenza di ferro: questo devi sapere assolutamente

A cura di Ionela Polinciuc

Esistono segnali e i campanelli d’allarme più comuni e da non sottovalutare di una forte carenza di ferro che potrebbe essere alla base della tua anemia, quali sono?I sintomi di questo disturbo molto comune possono variare a seconda delle cause e dello stato di salute di ognuno di noi, ma alcuni segnali di avvertimento sono inconfondibili e riconoscerli permette di intervenire il prima possibile per provare a risolvere il problema. A parere degli esperti, è bene fare attenzione, in particolar modo, alla carenza di ferro, di acido folico e di vitamina B12.Il nostro corpo ha bisogno di ferro per produrre una sostanza che trasporta ossigeno e emoglobina nel sangue: se scendono troppo i livelli di ossigeno nel sangue, allora andremo incontro alla serie di disturbi e malesseri sopracitati.Chiaramente i sintomi dipendono dalla gravità della situazione legata strettamente ad una alimentazione sbagliata. Tra i cibi più ricchi di ferro citiamo il fegato, le frattaglie, la carne di tacchino, i frutti di mare e ancora i legumi, il pesce e il tuorlo d’uovo, mentre è stato scoperto che le tisane – alcune in particolare – possono peggiorare la situazione da questo punto di vista.L’anemia è una condizione molto comune. Conoscere il motivo che l’ha causata permette di indirizzare in modo adeguato la terapia.Alcuni sintomi quando si ha una forte carenza di ferro sono:Affaticamento generaleUnghie fragiliMal di testaPelle pallidaUna sensazione strisciante o di formicolio nelle gambeMancanza di respiroCapogiriDebolezzaStrane voglie di mangiare oggetti che non sono cibo, come sporcizia, ghiaccio o argillaGonfiore o dolore della linguaBattito cardiaco veloce o irregolareMani e piedi freddiSecondo i studiosi, esistono due tipi di anemia:Le anemie da alterata produzione dei globuli rossi: in questo caso la produzione dei globuli rossi a partire dal midollo osseo o la sintesi delle proteine che compongono la molecola dell’emoglobina sono ridotte o assenti provocando una conseguente riduzione dei livelli di Hb nel sangue; Le anemie da alterata distruzione dei globuli rossi: la produzione di globuli rossi e di emoglobina avviene normalmente ma vi è un’aumentata distruzione dei globuli rossi che determina la comparsa di anemia.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Oroscopo per oggi domenica 27 novembre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) Qualcuno nel tuo stretto entourage potrebbe chiedere il tuo aiuto, e se non ti mostri...

Frana Ischia, Silvestro: “Vicini ad Ischia, un plauso al Teatro San Carlo per lo stop”

Le notizie che ci arrivano da questa mattina da Casamicciola ci lasciano senza parole. - commenta il senatore Francesco Silvestro - La...

Valditara: “Umiliazione fattore di crescita nella scuola.”

A cura:Di Mambro Dolores - Docente e Pedagogista Il Ministro dell’Istruzione propone di mandare gli alunni violenti ai lavori socialmente utili come fattore...

I programmi in tv oggi, 26 novembre 2022

Vediamo insieme cosa ci propone la programmazione televisiva di sabato 26 novembre 2022. FILM Su Rai...

Commenti recenti