25 Luglio 2021, domenica
Home Italia Cronaca Cashback di Stato, come funziona: le regole

Cashback di Stato, come funziona: le regole

Cashback 2021 di Stato a pieno regime da ieri, 1° gennaio, con alcune nuove regole. Archiviata la prima fase del Super Cashback di Natale, iniziata in via sperimentale l’8 dicembre scorso, il programma entra ora nel vivo e si protrarrà fino al 30 giugno 2022. Dopo la prima fase chiusa il 31 dicembre, ecco quindi le altre tre della durata di sei mesi ciascuna: 1° gennaio 2021 – 30 giugno 2021, 1° luglio 2021 – 31 dicembre 2021, 1° gennaio 2022 – 30 giugno 2022.

COME FUNZIONA – Attraverso il programma, valido dal 1 gennaio 2021 al 30 giugno 2022, e previa iscrizione, è possibile quindi ottenere un rimborso in denaro per acquisti effettuati a titolo privato (cioè non per uso professionale), sul territorio nazionale, con strumenti di pagamento elettronici, a fronte di un numero minimo di 50 transazioni valide in un semestre.Sono esclusi gli acquisti online.

Il rimborso previsto è pari al 10% dell’importo di ogni transazione, calcolato sulla base del valore complessivo dei pagamenti effettuati durante il semestre. Non è fissato un importo minimo di spesa: concorrono al raggiungimento della quota minima i pagamenti di qualsiasi entità. Le transazioni di importo superiore a 150 euro concorrono, ai fini della partecipazione al programma, fino all’importo massimo complessivo di 150 euro. Per ogni singola transazione, quindi, il limite di rimborso ottenibile è pari a 15 euro. In ogni caso la quantificazione del rimborso è determinata su un valore complessivo delle transazioni mai superiore a 1.500 euro nel singolo semestre.

COME ISCRIVERSI – Nel caso l’iscrizione non sia avvenuta già a dicembre 2020, ecco come fare per partecipare al programma se hai compiuto i 18 anni e risiedi in Italia:

– Accedi al servizio tramite l’app IO, dopo aver scaricato e installato l’applicazione sul tuo smartphone o tablet compatibile.

– Vai sul sito di IO per maggiori informazioni oppure registrati sugli altri sistemi messi a disposizione dagli ‘Issuer Convenzionati”’, cioè dai soggetti che emettono gli Strumenti di Pagamento elettronici che hai scelto per partecipare all’iniziativa e che hanno sottoscritto una convenzione con PagoPa S.p.A.

– Al momento dell’adesione serve fornire: il tuo Codice Fiscale, gli estremi identificativi di uno o più Strumenti di Pagamento elettronici che utilizzerai ai fini del Programma, il codice IBAN a te intestato per l’erogazione dei rimborsi tramite bonifico.

CALENDARIO RIMBORSI – Periodo sperimentale Extra Cashback di Natale (08-31 dicembre 2020): febbraio 2021

1° Semestre (1° gennaio 2021 – 30 giugno 2021): entro 60 giorni dal termine del periodo

2° Semestre (1° luglio 2021 – 31 dicembre 2021): entro 60 giorni dal termine del periodo

3° Semestre (1° gennaio 2022 – 30 giugno 2022): entro 60 giorni dal termine del periodo

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti