19 Luglio 2024, venerdì
HomeItaliaCronacaTorino, impianti sciistici: lavoratori davanti alla Regione a protestare

Torino, impianti sciistici: lavoratori davanti alla Regione a protestare

Sappiamo che purtroppo per quest’anno le attività sciistiche non verranno riaperte. Ed è per questo che sono scesi in piazza a Torino le associazioni Ascom e Federalberghi, davanti al Palazzo della Regione, chiedendo aiuti per il settore.

Il sindaco della città, e dalla loro parte ed ha affermato: “Il fatto che gli impianti di risalita restano chiusi nelle vacanze di Natale a livello turistico ci porta a perdere quasi il 50% del fatturato della stagione. Senza un aiuto concreto è una montagna che va a morire”.

Il settore ‘’intorno al miliardo di euro’’, conclude: ‘’Ci sentiamo abbandonati dal governo, anche perché tutte le associazioni di categoria hanno preparato un decalogo che consentiva di sciare in sicurezza durante le vacanze di Natale”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti