1 Ottobre 2022, sabato
Home Italia Cronaca Torino, impianti sciistici: lavoratori davanti alla Regione a protestare

Torino, impianti sciistici: lavoratori davanti alla Regione a protestare

Sappiamo che purtroppo per quest’anno le attività sciistiche non verranno riaperte. Ed è per questo che sono scesi in piazza a Torino le associazioni Ascom e Federalberghi, davanti al Palazzo della Regione, chiedendo aiuti per il settore.

Il sindaco della città, e dalla loro parte ed ha affermato: “Il fatto che gli impianti di risalita restano chiusi nelle vacanze di Natale a livello turistico ci porta a perdere quasi il 50% del fatturato della stagione. Senza un aiuto concreto è una montagna che va a morire”.

Il settore ‘’intorno al miliardo di euro’’, conclude: ‘’Ci sentiamo abbandonati dal governo, anche perché tutte le associazioni di categoria hanno preparato un decalogo che consentiva di sciare in sicurezza durante le vacanze di Natale”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

7 motivi per cui dovresti visitare il Messico!

A cura di Ionela Polinciuc Se hai sempre desiderato visitare il Messico, ma non sapevi da dove cominciare, ebbene,...

Oroscopo per oggi sabato 1 ottobre 2022

Ariete (21 marzo-19 aprile) I progetti che hai iniziato stanno procedendo senza intoppi, quindi non hai nulla di cui...

Consigli e pronostici sulle partite di Serie A

A cura di Francescogaetano Della Corte NAPOLI –TORINO =1 Il Napoli che viene da 5 vittorie...

Coldiretti Calabria: bollette alle stelle, famiglie e imprese in una morsa. Non c’è liquidità

Coldiretti Calabria: bollette alle stelle, famiglie e imprese in una morsa. Non c’è liquidità. Aceto: subito moratoria sui debiti,...

Commenti recenti