15 Gennaio 2021, venerdì
Home Italia Cronaca Torino, impianti sciistici: lavoratori davanti alla Regione a protestare

Torino, impianti sciistici: lavoratori davanti alla Regione a protestare

Sappiamo che purtroppo per quest’anno le attività sciistiche non verranno riaperte. Ed è per questo che sono scesi in piazza a Torino le associazioni Ascom e Federalberghi, davanti al Palazzo della Regione, chiedendo aiuti per il settore.

Il sindaco della città, e dalla loro parte ed ha affermato: “Il fatto che gli impianti di risalita restano chiusi nelle vacanze di Natale a livello turistico ci porta a perdere quasi il 50% del fatturato della stagione. Senza un aiuto concreto è una montagna che va a morire”.

Il settore ‘’intorno al miliardo di euro’’, conclude: ‘’Ci sentiamo abbandonati dal governo, anche perché tutte le associazioni di categoria hanno preparato un decalogo che consentiva di sciare in sicurezza durante le vacanze di Natale”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Cartelle esattoriali, firmato nuovo stop fino a 31 gennaio

Stop all’invio delle cartelle esattoriali e di altri atti fiscali fino al 31 gennaio. Il consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che, si legge nella...

Serie A, 18^ giornata: si parte con Lazio-Roma

La 18^ giornata di campionato si apre con il derby di Roma. Alle 20:45 allo stadio Olimpico sarà tempo di Lazio-Roma. Sarà anche la prima volta che Lazio...

L’Ue finanzia raccolta plasma iperimmune in Italia: sul tavolo 7 mln di euro

Via libera dalla Commissione Europea ad un finanziamento di oltre 7 milioni di euro destinato a supportare i servizi trasfusionali italiani che...

Vaccino Covid, Italia a quota 1 milione : secondi in Ue

L’Italia è ormai prossima alla quota di un milione di vaccinazioni Covid somministrate. Il traguardo sarà superato nella giornata odierna considerando che,...

Commenti recenti