28 Luglio 2021, mercoledì
Home Italia Premier Conte: il Natale? 'Dobbiamo già predisporci a passare le festività in...

Premier Conte: il Natale? ‘Dobbiamo già predisporci a passare le festività in modo più sobrio’

Stiamo a metà novembre, è viene normale pensare, dato una pandemia in corso, cosa succederà a Natale? Sono giorni che sui media si leggono di tutto: dei rallentamenti e poi restrizioni. Il governo è a lavoro per rallentare il più possibile questa situazione, studiando nuovi piani.

Ed è per questo, ieri il Premier Giuseppe Conte, facendo l’intervento all’assemblea dell’Anci ha dichiarato: “A Natale dobbiamo già predisporci a passare le festività in modo più sobrio: veglioni, festeggiamenti, baci e abbracci non è possibile. Al di là delle valutazioni scientifiche occorre buonsenso. Una settimana di socialità scatenata significherebbe pagare a gennaio un innalzamento brusco della curva, in termini di decessi, stress sulle terapie intensive. Non ce lo possiamo permettere. Dobbiamo prepararci a un Natale più sobrio, anche se pensiamo ci si possa scambiare doni e permettere all’economia di crescere’’.

Tra più o meno 15 giorni scade il DCPM, se l’indice Rt dovesse scegliere sotto all’1 verrà tolto il coprifuoco, al contrario invece delle 22 scatterà alle 23. Ed ancora, le 3 fasce potranno essere allentate, garantendo così una buona ripartenza per bar e ristoranti. Insomma, queste sono solo piccole ipotesi, ci sarà da attendere.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti