24 Novembre 2020, martedì
Home Italia Il Commissario Arcuri: 'No contrasti, serve più collaborazione'

Il Commissario Arcuri: ‘No contrasti, serve più collaborazione’

“Non è il momento dei contrasti ma della collaborazione”.

Lo ha affermato il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri. Il motivo? Ha ‘risposto’ a coloro che non sono d’accordo con il  nuovo Dpcm che partirà da stamattina.

E’ stata istituita appunto una “strategia comune per raggiungere gli obiettivi che abbiamo di fronte: raffreddare la curva dei contagi”.

Fortunatamente, assicura che la la situazione del nostro Paese “è grave ma non fuori controllo”, ogni giorno le Regioni vengono monitorate al fine di agire il primo possibile evitando nuovamente il lockdown nazionale.

Ciò viene ‘’aggiornato ogni settimana con contributo regioni e serve soprattutto alle regioni, ad alzare il livello di guardia e ad evitare guai peggiori”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il nuovo Messale, cosa cambia

Con l’inizio dell’Avvento, nella maggior parte delle diocesi italiane, da domenica 29 novembre, entra in vigore il nuovo Messale. Trattandosi della terza...

Alta moda e glamour all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria

Alta moda e glamour all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria Accademia di Belle Arti di Reggio CalabriaDirettoreMaria Daniela...

Dopo ‘Gli ostacoli del cuore’ Ligabue ed Elisa tornano a collaborare

Il prossimo 4 dicembre, Ligabue uscirà con il nuovo album, tra i tanti singoli si legge anche "Volente o nolente" che è uscito...

Francia, secondo lockdown, come va l’economia del Paese?

Come sta procedendo l’economia della Francia, una buona notizia c’è, finalmente si sta abbassando l’indice rt di contagio. Comunque, occupiamoci dell’altro lato....

Commenti recenti