8 Dicembre 2021, mercoledì
Home TV & Gossip La XIII edizione del Premio Wilde si farà ma a porte chiuse

La XIII edizione del Premio Wilde si farà ma a porte chiuse

Premio Wilde cede il passo

Nel combattere il virus, la cultura che si fa sicurezza.    

Con la pubblicazione del nuovo Dpcm, monitorando l’evoluzione dei contagi su scala nazionale e regionale, confrontandoci con le autorità locali preposte alla sicurezza pubblica, l’organizzazione ha preso atto che non si presentano le condizioni generali per garantire la completa incolumità dei partecipanti nella location, nel loro spostamento e nella città di Vercelli.

Per senso di responsabilità, in un quadro di contagi in sensibile aumento, è stato quindi deciso di annullare l’evento pubblico della XIII edizione del Premio Wilde concorso letterario europeo sezione poesia a tema libero, che era previsto per sabato 24 ottobre presso la Sala S.O.M.S. di Vercelli, e di procedere a porte chiuse senza la presenza degli autori, accompagnatori e pubblico.

“E’ una scelta dolorosa, ma necessaria. Abbiamo provveduto ad organizzare l’evento con tutti gli strumenti potessero servire per fronteggiare una giornata di cultura con alcune centinaia di persone, ma con l’aggravarsi della situazione, rischiare la salute e o la vita delle persone, ci ha fatto desistere” commentano Daniele Cappa Piero Sardo Viscuglia, fondatori del Premio. “purtroppo stiamo vivendo in un momento decisamente complicato che comporta sacrifici. Abbiamo sperato fino all’ultimo che, il buon senso degli italiani prevalesse sul virus, ma non è andata così. Premio Wilde nonostante tutto non si ferma. Quest’anno per il bene collettivo sarà a porte chiuse, d’ufficio, ma per l’edizione 2021 riabbraccerà gli autori più forte di prima”. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

La philofobia rallenta la felicità e il benessere generale: ecco la ‘’bestia nera’’ che decide la fine delle relazioni

A cura di Ionela Polinciuc La philofobia rallenta la felicità e il benessere generale: ecco la ‘’bestia nera’’ che...

Ilaria Brunet: Tinge le matasse di lana utilizzando le piante

A cura di Ionela Polinciuc Buongiorno Ilaria, da alcuni anni ti sei appassionata di tintura naturale, ci spieghi da...

Patrick Zaki dalla gabbia degli imputati: ‘Sto bene, grazie Italia’

Si tiene stamattina a Mansura, in Egitto sul delta del Nilo, la terza udienza del processo a carico di Patrick Zaki, lo...

Le mosse dell’Ue per dare ai rider salario minimo e tutele

Il Consiglio Ue sull'Occupazione ha dato il suo via libera per avviare i negoziati su due questioni sociali che potrebbero fare la differenza nel...

Commenti recenti