22 Ottobre 2020, giovedì
Home Italia Cronaca Covid19, Belluno: un primario lavoro nonostante la positività, ora è indagato

Covid19, Belluno: un primario lavoro nonostante la positività, ora è indagato

Shock a Belluno: un primario di otorinolaringoiatria è risultato positivo al covid ma ha continuato a svolgere il suo lavoro in Ospedale per una settimana. Lo avrebbe contratto dopo essere stato in Thailandia, ed è per questo che ora è indagato dalla Procura. L’episodio non è successo adesso, ma in piena pandemia, lo scorso febbraio. Sapendo del rischio, ha continuato a professare la sua attività visitando i pazienti creando così un piccolo focolaio. Convocato poi, il dottore raccontò la verità. Insieme a lui sono stati indagati altri colleghi che lo avrebbero coperto.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Mal tempo, confine tra Italia e Francia danni stimati per oltre 200 mila euro

Vi ricordate il maltempo che si registrò all’inizio del mese? Molti giorni in alcune zone venne dato addirittura allerta meteo. Tanti sono...

Covid: riapriranno prossimamente le strutture sanitarie temporanee nei padiglioni della Fiera di Milano e di Bergamo

"Le strutture sanitarie temporanee allestite nei padiglioni della Fiera di Milano e di Bergamo riaprono nei prossimi giorni e garantiranno al sistema...

Sardegna, Solinas annuncia: ”Se nelle prossime ore il numero dei contagi aumenterà ci sarà uno ‘Stop&Go’ di 15 giorni”

La seconda ondata del covid  ha preso alla sprovvista tante regioni, dopo la Campania, Lombardia, Lazio, Liguria, Piemonte anche la Sardegna farà...

Coprifuoco, quel lontano 1943

Sono giorni, ormai, che nel lessico corrente è comparso il termine “coprifuoco” attribuendogli un accezione negativa, perché il pensiero corre al coprifuoco...

Commenti recenti