14 Giugno 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Covid19, Belluno: un primario lavoro nonostante la positività, ora è indagato

Covid19, Belluno: un primario lavoro nonostante la positività, ora è indagato

Shock a Belluno: un primario di otorinolaringoiatria è risultato positivo al covid ma ha continuato a svolgere il suo lavoro in Ospedale per una settimana. Lo avrebbe contratto dopo essere stato in Thailandia, ed è per questo che ora è indagato dalla Procura. L’episodio non è successo adesso, ma in piena pandemia, lo scorso febbraio. Sapendo del rischio, ha continuato a professare la sua attività visitando i pazienti creando così un piccolo focolaio. Convocato poi, il dottore raccontò la verità. Insieme a lui sono stati indagati altri colleghi che lo avrebbero coperto.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il lato positivo di un conflitto

A cura di Giuseppe Catapano  Il conflitto può essere definito come una divergenza nella quale ciascuno degli attori coinvolti vuole imporre...

COMUNICATO STAMPA

I WEEKEND DEL GUSTO A VILLA TERZAGHI Riviera Romagna sul Naviglio Grande La Romagna a due...

La diffamazione in buona fede è reato?

Ebbene, come chiarito più volte dalla giurisprudenza, presupposto del reato di diffamazione è il cosiddetto «dolo generico» ossia una “malafede attenuata”. Non è cioè...

Morta la 18enne vaccinata con AstraZeneca

E' morta la 18enne ricoverata al San Martino di Genova per una trombosi. La giovane aveva fatto pochi...

Commenti recenti