27 Febbraio 2021, sabato
Home Italia Cronaca Covid19, Belluno: un primario lavoro nonostante la positività, ora è indagato

Covid19, Belluno: un primario lavoro nonostante la positività, ora è indagato

Shock a Belluno: un primario di otorinolaringoiatria è risultato positivo al covid ma ha continuato a svolgere il suo lavoro in Ospedale per una settimana. Lo avrebbe contratto dopo essere stato in Thailandia, ed è per questo che ora è indagato dalla Procura. L’episodio non è successo adesso, ma in piena pandemia, lo scorso febbraio. Sapendo del rischio, ha continuato a professare la sua attività visitando i pazienti creando così un piccolo focolaio. Convocato poi, il dottore raccontò la verità. Insieme a lui sono stati indagati altri colleghi che lo avrebbero coperto.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Autostrade, Atlantia: la holding avvia una trattativa

Il cda di Atlantia dopo un'attenta valutazione dell’offerta di Cassa depositi e prestiti-Blackstone-Macquarie di 8 miliardi per l’88% di Autostrade per l’Italia ha reputato...

INPS, concessa proroga di 90 giorni per le note di rettifica

Una moratoria di quasi tre mesi. E' quella concessa dall'INPS per "rispondere" alle note di rettifica emesse dall'Istituto e finalizzate alla regolarizzazione...

Conte torna alla normalità, in cattedra alla sua Università

Una lezione da ex premier più che da prof ha segnato oggi il ritorno in cattedra, all'università di Firenze, di Giuseppe Conte,...

La nuova frontiera dell’Atlantismo

All’indomani dello stop alle tendenze isolazioniste che avevano caratterizzato, come marchio di fabbrica indelebile, la politica estera di Trump, l’approdo alla Casa...

Commenti recenti