14 Giugno 2021, lunedì
Home Mondo Economia nel Mondo Inghilterra: le banche introdurranno i 'tassi negativi'

Inghilterra: le banche introdurranno i ‘tassi negativi’

Molte banche stanno pensando di introdurre i cosiddetti ‘’tassi negativi’’. Un ‘pensiero’ infatti lo sta facendo proprio la Banca d’Inghilterra che ha proprio ‘’la mente del tutto aperta” in questa ‘novità’. La notizia è stata accennata da  Jonathan Haskel nonché economista che si occupa delle decisioni di politica monetaria da studiare. Se verrà confermata questa scelta: i tassi negativi potrebbero mettere pressione sulla redditività delle banche, non solo ma nello stesso tempo si verificherà un effetto molto positivo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il lato positivo di un conflitto

A cura di Giuseppe Catapano  Il conflitto può essere definito come una divergenza nella quale ciascuno degli attori coinvolti vuole imporre...

COMUNICATO STAMPA

I WEEKEND DEL GUSTO A VILLA TERZAGHI Riviera Romagna sul Naviglio Grande La Romagna a due...

La diffamazione in buona fede è reato?

Ebbene, come chiarito più volte dalla giurisprudenza, presupposto del reato di diffamazione è il cosiddetto «dolo generico» ossia una “malafede attenuata”. Non è cioè...

Morta la 18enne vaccinata con AstraZeneca

E' morta la 18enne ricoverata al San Martino di Genova per una trombosi. La giovane aveva fatto pochi...

Commenti recenti