24 Settembre 2021, venerdì
Home Italia Cronaca Milano, 63enne abusa della convivente: pena ridotta perché la donna era "troppo...

Milano, 63enne abusa della convivente: pena ridotta perché la donna era “troppo disinvolta”

A Vimercate, in provincia di Monza un 63enne sequestra la convivente nella loro roulotte dove ne abusa fino all’arrivo, al mattino, dei carabinieri allertati dalla figlia. La vittima è stata minacciata, anche di morte. “Da qui non esci viva”, si è sentita dire dal suo ex convivente, che le imputava tradimenti con altri uomini conosciuti su Facebook, è stata presa a schiaffi e pugni per poi essere violentata. 

La Corte di Appello di Milano esaminando i fatti ed il contesto in cui gli atti violenti si sono consumati definendo “un contesto familiare degradato” l’intensità del dolo dei reati è attenuata dal fatto che l’uomo “era esasperato dalla condotta troppo disinvolta della donna” riducendo la pena dell’uomo da 5 anni a 4 anni e 4 mesi.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass, il decreto in Gazzetta. Senza Green pass via lo stipendio ma salta la sospensione

Il decreto legge per l'obbligo del Green pass sui luoghi di lavoro, approvato la scorsa settimana in Consiglio dei ministri, è stato pubblicato...

“Moralizzare” la pandemia

A cura di Giuseppe Catapano  Sin dalle sue prime battute, in troppi hanno provato a "moralizzare" la pandemia, a farne...

COMUNICATO STAMPA: al via le riprese di “sartu’ ” la sitcom che coniuga comicità e cucina

Maurizio Mattioli ed Enzo Salvi, esilaranti protagonisti dell’”Italian Comedy” sono i brillanti interpreti di Sartu’, un nuovo format televisivo prodotto dalla “MAX...

Putin, Russia Unita conferma la sua leadership

Il presidente russo Vladimir Putin stima "positivamente" il risultato elettorale del suo partito Russia Unita nelle legislative svoltesi tra venerdì a domenica....

Commenti recenti