Aosta: 3 alpini caduti a quota 3300 metri

Una cordata di alpinisti di 25,38 e 53 anni di origine belga sono caduti in un crepaccio, si trovavano nel nostro Paese precisamente al rifugio Gonella, al Monte Bianco, e sono caduti a in una profondità di 3.300 metri. I corpi sono stati recuperati grazie all’intervento dell’alpino e la guardia di finanza con l’elisoccorso e portati all’ospedale Parini di Aosta.

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Lega dei Circoli: Il presidente Demma nomina Vittoria Serrapica alla guida della Campania

Il Presidente della Lega dei Circoli per il Meridione Tiziana Demma nomina...
Read More