4 Marzo 2021, giovedì
Home Italia Economia Anac, con l'emergenza Covid appalti pubblici bloccati:'persi' 19 miliardi di lavori

Anac, con l’emergenza Covid appalti pubblici bloccati:’persi’ 19 miliardi di lavori

L’Autorità nazionale anticorruzione ha presentato alla Camera la sua Relazione annuale partendo proprio dalle iniziative messe in campo nei tempi più recenti per fronteggiare la crisi.

“Nel primo quadrimestre la Banca dati nazionale dei contratti pubblici (Bdncp) detenuta dall’Anac ha registrato 61.637 procedure connesse all’emergenza sanitaria, per una spesa complessiva di 3 miliardi (3,04 mld per l’esattezza). La gran parte dell’importo, oltre 2 miliardi, è riferibile al periodo più critico dell’emergenza, ovvero quello compreso fra il 1° marzo e il 10 aprile”, si legge nella relazione. I soli dispositivi di protezione individuale (mascherine e guanti) hanno ricoperto la gran parte del budget, circa 7 euro su dieci.

Un vero e proprio terremoto dal Covid arriva sul settore degli appalti pubblici. Se nel 2019 il valore complessivo degli appalti pubblici si è attestato a 170 miliardi – in crescita del 23% a una cifra record, dato che per Anac smentisce la tesi di un ‘bloccò dei lavori in Italia – “l’emergenza Covid ha cambiato completamento lo scenario. Benché si tratta di dati ancora provvisori che devono essere consolidati, nel primo quadrimestre 2020 gli appalti sono scesi del 24% per numero e del 33% in valore, pari a 18,6 miliardi in meno. La Regione più colpita è la Lombardia (-63%, pari a una flessione di circa 10 miliardi), mentre alcune Regioni nel primo quadrimestre 2020 hanno fatto addirittura registrare dati positivi, come il Lazio (+14%, pari a 550 milioni)”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Serie A, il Milan pareggia all’ultimo respiro. La Roma riparte, il Napoli no.

Dopo la vittoria della Juve e in attesa del posticipo della 25° giornata che vedrà la capolista Inter di scena a Parma,...

La Rappresentante di Sanremo è la Pausini. Il resto è noia.

È un festival che premia Ermal Meta e boccia Aiello (ultimo dopo le prime due serate). Se ci fosse stato il pubblico sarebbe scattata un'insurrezione popolare....

Svezia, 20enne ferisce 8 persone: si tratta di un attacco terroristico?

Qualche giorno fa a Vetlanda, in Svezia, almeno otto persone sono state attaccate da un uomo armato di coltello nel centro, presso...

Mascherina usa e getta: lavarle si o no?

Si sono dimostrate utili a limitare il contagio: l’uso delle mascherine, insieme al distanziamento e al lavaggio frequente delle mani, è uno...

Commenti recenti