Colao punta sulle imprese per il futuro dell’Italia e conclude la sua missione

“Il nostro non è un piano, ma una strategia, una visione, con 102 proposte concrete di cui abbiamo condiviso anche i dettagli”: con questa affermazione Vittorio Colao conclude la sua missione ,un’idea progettuale stilata al Governo per salvare l’Italia

Le parole chiave sono “impresa e lavoro, investimenti, digitalizzazione, formazione”.Per il manager “sicuramente l’impresa e il lavoro sono l’urgenza su cui intervenire per rilanciare l’economia.

Altro passaggio importante, la formazione, Colao suggerisce alle imprese, a prescindere dal Covid, di digitalizzare e assumere laureati, anche neolaureati, che possano portare l’innovazione in azienda.

Due problemi del Paese, spiega ancora Colao, sono “il basso livello di automazione e il basso livello di laureati. Laurearsi in discipline scientifiche deve diventare un buon affare per i ragazzi. Automazione e formazione fanno crescere la produttività”.

Written By
More from Redazione

Inizia Viaggio Lib(e)ro, libro scritto da Daniela Punziano, di Graus Edizioni, sarà presentato il 16 novembre

Al via la quinta edizione di “Viaggio Lib(e)ro Castello Aragonese di Baia...
Read More