USA, manifestanti contro i poliziotti per la vicenda di Floyd.

Tantissime persone sono scese in protesta nella piazza a Minneapolis (USA) contro la vicenda che riguarda George Floyd, ossia l’uomo di colore bloccato dalla polizia, ma è morto subito dopo in ospedale perché uno degli agenti mentre che lo stava arrestando ha premuto sul collo con il ginocchio.

Tanta la tensione salita nei contri della polizia, infatti sono stati ‘costretti’ a lanciare i gas lacrimogeni. Nel frattempo però la famiglia della vittima ha chiesto esplicitamente che i quattro agenti coinvolti nell’arresto siano incriminati per omicidio. “Lo hanno trattato peggio di un animale(..)’’. ‘’Devono pagare per quello che hanno fatto”. La giustizia già ha fatto qualcosa di concreto licenziando gli agenti.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Giorgia Meloni: ”Delle volte non ho condiviso alcune sue posizioni”. A chi si riferirà?

“Non ho da esprimere una posizione su Bergoglio, non faccio il cardinale...
Read More