5 Agosto 2021, giovedì
Home Italia Economia Intesa San Paolo aiuta il Confcommercio

Intesa San Paolo aiuta il Confcommercio

La Banca Intesa Sanpaolo ha riservato per le imprese e professionisti, associati a Confcommercio un credito di 2 miliardi di euro, per sostenere le aziende garantendo: pagamenti urgenti e liquidazioni. Nell’accordo vengono prescritte delle convenzione con condizioni che includono anche delle restituzione delle commissioni sui micro-pagamenti (di importo inferiore ai 10 euro) accettati tramite Pos fisici Intesa.

Confcommercio e Intesa Sanpaolo, nuovo accordo per il sostegno


  Il presidente Carlo Sangalli, della Confcommercio afferma: “In questa fase di piena emergenza economica c’è bisogno in primis di liquidità immediata e di facilitare il più possibile gli iter burocratici per l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese del terziario di mercato”.

Inoltre il responsabile della divisione Banca dei territori,afferma: “ci consente di mettere a disposizione delle imprese associate a Confcommercio un ulteriore e immediato strumento di sostegno”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Bce: ripresa più forte, tornano investimenti in Ue

L'economia dell'area dell'euro, dopo il recupero nel secondo trimestre, grazie all'allentamento delle restrizioni e al ritmo sempre più forte delle vaccinazioni "procede...

Covid :Rush finale su green pass e scuola. Figliuolo scrive alle Regioni

Rush finale per le norme sul green pass e il piano scuola. Oggi sono in programma alle 11.30 la cabina di regia...

ll lavoratore può rifiutare il licenziamento?

Dal punto di vista sostanziale, il lavoratore non può rifiutare il licenziamento posto che si tratta di un atto unilaterale che il datore di...

Cina: il Covid ritorna a Wuhan, individuati 7 casi

Il Covid-19 ritorna a Wuhan dopo mesi di assenza: sette lavoratori migranti sono risultati positivi ai test e sono stati inviati agli...

Commenti recenti