6 Maggio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Covid-19, Italia: nuovi casi registrati nella prima zona rossa

Covid-19, Italia: nuovi casi registrati nella prima zona rossa

Purtroppo sono stati registrati nuovi casi di Covid-19 a Codogno (Lodi), uno dei primi focolai iniziali dell’epidemia da coronavirus.

La riapertura dell’ex area protetta, chiusa per oltre un mese, avrebbe causato nuovi casi di positività a Covid-19. 

Riapertura zona rossa a Codogno, nuovi casi di contagio - L'Unione ...

“Abbiamo sei positivi in più. Nelle ultime giornate eravamo fermi a 268 casi. Un segnale che i divieti introdotti con la zona rossa avevano funzionato”. Lo ha riferito spiega Francesco Passerini, sindaco di Codogno e presidente della Provincia di Lodi

Dopo settimane di progressivo calo si è verificato negli ultimi giorni una minuscola risalita.

Fonte: www.repubblica.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Che cosa succede quando passa il medico fiscale e non trova il lavoratore?

Se il medico fiscale si reca presso il domicilio indicato senza trovare il lavoratore, lascia un avviso, possibilmente a una persona presente in...

Sospensione cartelle fino al 31 maggio 2021

A cura di Luigi Fabriano Contributo Italia oggi  Per le cartelle e gli atti di accertamento stop alle notifiche fino...

Draghi ai ministri del turismo: ‘da metà maggio pass per viaggi in Italia’

Il presidente del Consiglio Mario Draghi "dalla seconda metà di maggio l'Italia riapre ai turisti: la pandemia ci ha costretto a chiudere,...

Operaia morta sul lavoro, due indagati

Luana D'Orazio, giovane operaia e anche giovane mamma, di un bambino di 5 anni. Viveva a Pistoia, con i genitori e il...

Commenti recenti