6 Maggio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca IMPERIA: Condannato l'uomo che voleva uccidere i suoi vicini

IMPERIA: Condannato l’uomo che voleva uccidere i suoi vicini

Il giudice monocratico Paolo Luppi ha condannato a 8 anni e 2 mesi di reclusione Domenico Ferraro, 64 anni, che lo scorso il 14 gennaio 2019 ha sparato contro una coppia di suoi vicini di casa ferendo gravemente la moglie, Antonietta Calvo, di 65 anni, colpita vicino al cuore, e per fortuna non ha preso il marito, Vito Pedone, di 63 anni, salvato per miracolo perchè la pistola si bloccò. Il sign Ferraro dunque è stato accusato di: tentato omicidio, violenza privata e detenzione e porto di arma clandestina. Infatti il pm Barbara Bresci aveva chiesto 8 anni. Difeso dall’avvocato Giovanni Di Meo, gli sono state riconosciute le attenuanti generiche ma il giudice comunque lo ha condannato anche all’interdizione perpetua dai pubblici uffici e al pagamento di una provvisionale di 15mila euro nei confronti di Calvo e di 3mila euro di Pedone. Ferraro era prima scappato ma poi si costituì a Sanremo qualche giorno dopo.

Risultati immagini per tentato omicidio
fonte: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Che cosa succede quando passa il medico fiscale e non trova il lavoratore?

Se il medico fiscale si reca presso il domicilio indicato senza trovare il lavoratore, lascia un avviso, possibilmente a una persona presente in...

Sospensione cartelle fino al 31 maggio 2021

A cura di Luigi Fabriano Contributo Italia oggi  Per le cartelle e gli atti di accertamento stop alle notifiche fino...

Draghi ai ministri del turismo: ‘da metà maggio pass per viaggi in Italia’

Il presidente del Consiglio Mario Draghi "dalla seconda metà di maggio l'Italia riapre ai turisti: la pandemia ci ha costretto a chiudere,...

Operaia morta sul lavoro, due indagati

Luana D'Orazio, giovane operaia e anche giovane mamma, di un bambino di 5 anni. Viveva a Pistoia, con i genitori e il...

Commenti recenti