Meteo, Candeloria: tempo incerto con aumento di temperature

Attualmente l’alta pressione che protegge le latitudini meridionali europee e quelle mediterranee sta mostrando alcuni segnali di debolezza a causa di un certo abbassamento di latitudine ad opera del flusso atlantico che ne approfitta con le code delle perturbazioni che si spingono fino a lambire l’Italia. Una di queste è arrivata ieri, mercoledì, anche se con effetti molto deboli e limitati ad alcune regioni, un’altra la vedremo tra oggi, probabilmente stasera e venerdì.

Nel frattempo però ci saranno correnti molto miti in innalzamento dal medio Atlantico e dall’Africa nordoccidentale, destinate ad estendersi fino alla fine della settimana. Ci saranno aumenti di temperature e proseguirà un flusso umido sudoccidentale che rinnoverà qualche disturbo sulle regioni tirreniche e al Nord, con tempo umido e a tratti piovigginoso.

Sabato sarà una giornata nuvolosa sulla Val Padana, previste pioviggine, mentre sul Levante Ligure ci saranno piogge sparse e schiarite, così come sulle Alpi. Sul resto d’Italia, soprattutto sulle regioni tirreniche ci saranno locali pioviggini in Toscana e schiarite anche ampie sull’Adriatico e sulle ioniche. Domenica invece l’instabilità della Francia provocherà un peggioramento sulle Alpi occidentali, ma con neve solo a quote medio-alte a causa dell’afflusso di correnti sempre più miti. Ed ancora addensamenti su Levante Ligure e regioni tirreniche, maggiori schiarite sulla Val Padana ma soprattutto su adriatiche e ioniche.

Temperature molto miti con le massime che potranno arrivare anche oltre ai 14-15°C toccando addirittura 17-18°C sulle regioni tirreniche, le Isole Maggiori e la Puglia. Un po’ più fresco invece solo sulla Val padana per le nubi basse e delle foschie, ma con valori superiori alle medie del periodo.

fonte: www.3bmeteo.com

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione