2 Agosto 2021, lunedì
Home Italia Cronaca A Terni è stata condannata la donna che lo scorso 2 agosto...

A Terni è stata condannata la donna che lo scorso 2 agosto 2018 aveva abbandonato il figlio: ecco la sentenza

Il giudice dell’udienza preliminare di Terni, Barbara Di Giovannantonio, ha condannato a 16 anni di carcere per omicidio volontario a una ventottenne accusata di avere abbandonato lo scorso 2 agosto 2018 nel parcheggio di un supermercato di Borgo Rivo il figlio appena nato, poi morto. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. Ha accolto la richiesta del pm Barbara Mazzullo, equiparando le attenuanti generiche all’aggravante del rapporto di discendenza del bimbo.  I difensori della donna nonchè gli avvocati Alessio Pressi e Attilio Biancifiori, avevano invece chiesto l’eliminazione del reato in infanticidio o l’esclusione dell’ipotesi di dolo diretto.

Immagine correlata

FONTE: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Cina: il Covid ritorna a Wuhan, individuati 7 casi

Il Covid-19 ritorna a Wuhan dopo mesi di assenza: sette lavoratori migranti sono risultati positivi ai test e sono stati inviati agli...

Attacco hacker alla Regione Lazio, si indaga su una richiesta di riscatto

La Polizia Postale consegnerà nelle prossime ore in procura una prima informativa sull'attacco hacker subito dalla Regione Lazio. Stando a quanto appreso dall'AGI, gli autori...

Conte alla prova dello Statuto, e M5S serra fila su divisioni

Nessuno scontro tra Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, nessuna frattura, solo un lavoro corale. Nel day after dell'estenuante trattativa sulla riforma...

Lo Spoleto meeting art alla biennale di Venezia

Lo Spoleto meeting art speciale biennale di Venezia sarà presentato martedì 3 agosto a Venezia lido a villa pannonia ore 17 alla...

Commenti recenti