18 Maggio 2021, martedì
Home Italia Cronaca A Terni è stata condannata la donna che lo scorso 2 agosto...

A Terni è stata condannata la donna che lo scorso 2 agosto 2018 aveva abbandonato il figlio: ecco la sentenza

Il giudice dell’udienza preliminare di Terni, Barbara Di Giovannantonio, ha condannato a 16 anni di carcere per omicidio volontario a una ventottenne accusata di avere abbandonato lo scorso 2 agosto 2018 nel parcheggio di un supermercato di Borgo Rivo il figlio appena nato, poi morto. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. Ha accolto la richiesta del pm Barbara Mazzullo, equiparando le attenuanti generiche all’aggravante del rapporto di discendenza del bimbo.  I difensori della donna nonchè gli avvocati Alessio Pressi e Attilio Biancifiori, avevano invece chiesto l’eliminazione del reato in infanticidio o l’esclusione dell’ipotesi di dolo diretto.

Immagine correlata

FONTE: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Franceschini: “l’uragano che ha colpito lo spettacolo”

I numeri, nella loro crudezza, danno davvero il segno dell'uragano che si è abbattuto sul mondo dello spettacolo"a causa della pandemia per...

Covid, Draghi: al via la cabina di regia sulle nuove misure

Il Consiglio dei ministri chiamato a varare il decreto con le nuove misure. COPRIFUOCO: spostato alle ore 23 a...

Giudicate Voi, la diciasettesima puntata!

Giudicate voi è il talk show di approfondimento giornalistico che ogni settimana commenta con professionisti in studio le notizie più importanti del...

L’Europa e la tragedia Israele – palestinese

A cura di Tiziana Demma La catena di eventi che ha portato alle violenze che stanno insanguinando i Territori palestinesi occupati...

Commenti recenti