20 Gennaio 2021, mercoledì
Home Italia Cronaca Ancora un infortunio sul lavoro: Morto operaio ventisettenne

Ancora un infortunio sul lavoro: Morto operaio ventisettenne

Notizia risalente qualche ora fa, c’è stato un’infortunio mortale in un’azienda metallurgica alla periferia sud di Lecco. La vittima era un ventisettenne residente ad Arcore (Monza e Brianza), chè è rimasto colpito alla testa da una barra metallica ed è deceduto.  La richiesta d’intervento è giunta poco prima delle 8, sul posto sono giunti l’equipe medica del 118, i tecnici di Ats e vigili del fuoco. L’operaio ha riportato un trauma cranico e inutili sono stati i tentativi di rianimarlo. Ora sono in corso accertamenti per chiarire la dinamica dell’infortunio mortale sul lavoro. Sono in corso le indagini: tra le ipotesi non si esclude il gesto volontario dell’operaio. Secondo una prima ricostruzione si sarebbe avvicinato volontariamente al macchinario e durante la lavorazione una barra l’ha colpito alla testa. Determinanti saranno le testimonianze che gli inquirenti stanno raccogliendo, tra cui un messaggio che il 27enne avrebbe inviato ad un amico.

Risultati immagini per azienda metallurgica

FONTE: www.ansa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Thailandia, ex funzionaria arrestata per aver criticando la Monarchia

Il quotidiano Guardian riporta una notizia ‘shock’. Sembrerebbe che una ex funzionaria pubblico è stata arrestata e trasferita in carcere per ben...

Netflix, in uscita il film ‘Ultimo Paradiso’: cast e trama

Nei primi di febbraio, il 5, uscirà il film Ultimo Paradiso su Netflix, con protagonista Riccardo Scamarcio. Prodotto da Lebowski e Silver...

Emirates, la compagnia aerea annuncia l’inizio dei vaccini

Alcune delle compagne aerea, hanno deciso di far un passo importante contro il covid. Tra cui c'è, l'Emirates, con sede a Dubai,...

De Magistris si prepara per guidare la Calabria

"Mi candido a presidente della Regione Calabria. Sono sempre più convinto di sciogliere positivamente la riserva perché le sollecitazioni mi sono venute...

Commenti recenti