29 Luglio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Il Papa: 'Non chiudere le porte a chi bussa ai nostri confini'

Il Papa: ‘Non chiudere le porte a chi bussa ai nostri confini’

Al suo arrivo all’aeroporto di Sofia, papa Francesco è stato accolto dal primo ministro bulgaro Boyko Borisov, con il quale ha un colloquio privato in una sala dello scalo aereo. Subito dopo, il pontefice si è diretto al Palazzo Presidenziale per la visita al presidente della Repubblica Rumen Radev e l’incontro con le Autorità del Paese. Risultati immagini per papa francesco bulgaria

“Grazie tante per la compagnia e per il vostro lavoro. Sarà un viaggio breve, appena tre giorni, ma gli organizzatori l’hanno fatto molto fitto. Approfittiamo di questo. Grazie per il vostro lavoro e la vostra compagnia”. Con queste parole papa Francesco ha salutato i giornalisti al seguito durante il volo che lo ha condotto in Bulgaria, prima tappa del viaggio che lo porterà anche in Macedonia del Nord.

E’ il quarto viaggio dell’anno, il ventinovesimo del pontificato e fino a martedì il Papa sarà nuovamente nell’area balcanica, prima in Bulgaria e poi nella Macedonia del Nord: entrambi i Paesi sono a maggioranza ortodossa, con quote rilevanti anche di musulmani, e dove i cattolici sono una piccola minoranza, meno dell’uno per cento della popolazione.
FONTE ANSA

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti