1 Marzo 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Il Papa: 'Non chiudere le porte a chi bussa ai nostri confini'

Il Papa: ‘Non chiudere le porte a chi bussa ai nostri confini’

Al suo arrivo all’aeroporto di Sofia, papa Francesco è stato accolto dal primo ministro bulgaro Boyko Borisov, con il quale ha un colloquio privato in una sala dello scalo aereo. Subito dopo, il pontefice si è diretto al Palazzo Presidenziale per la visita al presidente della Repubblica Rumen Radev e l’incontro con le Autorità del Paese. Risultati immagini per papa francesco bulgaria

“Grazie tante per la compagnia e per il vostro lavoro. Sarà un viaggio breve, appena tre giorni, ma gli organizzatori l’hanno fatto molto fitto. Approfittiamo di questo. Grazie per il vostro lavoro e la vostra compagnia”. Con queste parole papa Francesco ha salutato i giornalisti al seguito durante il volo che lo ha condotto in Bulgaria, prima tappa del viaggio che lo porterà anche in Macedonia del Nord.

E’ il quarto viaggio dell’anno, il ventinovesimo del pontificato e fino a martedì il Papa sarà nuovamente nell’area balcanica, prima in Bulgaria e poi nella Macedonia del Nord: entrambi i Paesi sono a maggioranza ortodossa, con quote rilevanti anche di musulmani, e dove i cattolici sono una piccola minoranza, meno dell’uno per cento della popolazione.
FONTE ANSA

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pandemia e residenza fiscale

a cura di Pasquale Giordano  L’emergenza epidemiologica covid-19 e le misure adottate a livello nazionale ed internazionale per il...

L’Inter è in fuga. Cagliari e Udinese, squilli salvezza

Nel pomeriggio domenicale di serie A, l'Inter domina il Genoa e lo batte per 3-0. Giornata nera per le due genovesi (anche...

Opere d’arte e libera circolazione

A cura di Luca Filipponi Direttore  Il Decreto Ministeriale 246/2018 ha stabilito regole precise sulla documentazione...

Usa, chi sono i miliziani colpiti da Biden in Siria

 La prima azione militare dell'amministrazione di Joe Biden nella zona orientale della Siria, al confine con l'Iraq, ha colpito due milizie sostenute dall'Iran, Kataib Hezbollah e Kataib...

Commenti recenti