1 Marzo 2021, lunedì
Home Italia Cronaca Ultrà Daniele Belardinelli morto, parla la madre: "Basta, adesso lasciate in pace...

Ultrà Daniele Belardinelli morto, parla la madre: “Basta, adesso lasciate in pace Daniele”

Risultati immagini per daniele belardinelli

Ha deciso di fare sentire, forte, la sua voce, nonostante il dolore indescrivibile di soli pochissimi giorni fa: “Mio figlio è da un giorno che è morto e nessuno può avere l’idea di cosa posso provare. E non lo descrivo neanche perché è indescrivibile. Per chi non lo sa io sono la mamma di Daniele Belardinelli…”. Inizia così il lungo e commosso post su facebook di Viviana Prestier, la mamma del tifoso morto a Milano prima di Inter-Napoli.

“Sì sono la mamma di quel ragazzo che è morto negli scontri a Milano tra ultras. Leggo che era un delinquente…i telegiornali lo dicono…i social lo dicono. Ma io sono sua madre. Sono quella che l’ha tenuto tra le braccia con amore e visto crescere. Sono quella che lo sgridava per ogni sbaglio ma anche quella che ha avuto i suoi abbracci e i suoi buongiorno al cellulare“, scrive la mamma del tifoso.

“Daniele -sottolinea- era un figlio affettuoso e un uomo generoso. Daniele era solare e sorridente e non è il figlio che descrivete. Non lo giustifico ma vi chiedo da madre di lasciarlo in pace da adesso in poi. Che riposi in pace e che sia ricordato come io lo ricordo fuori dal mondo del calcio: uomo, figlio, padre, marito, fratello dolcissimo. Vi prego basta. Daniele deve riposare. Grazie se un po’ mi avete compreso. Riposa in me figlio mio“.

Scontri Inter-Napoli, ultime notizie

L’avvocato Mirko Perlino ha rinunciato al mandato nella difesa di uno dei tre ultras dell’Inter arrestati dopo gli scontri prima del match di Serie A Inter-Napoli. Lo ha spiegato lo stesso avvocato dopo aver abbandonato l’interrogatorio che era in corso dalle 13.30 circa al carcere di San Vittore, a Milano.

Perlino ha spiegato di essere stato costretto a rinunciare all’incarico perché, a sorpresa, nel corso dell’interrogatorio uno degli ultras dell’Inter, incalzato dagli inquirenti, ha indicato come organizzatore del blitz contro i tifosi del Napoli un cliente dello stesso avvocato Perlino, fino ad ora estraneo alla vicenda, un nome molto noto nella curva nerazzurra. “A metà interrogatorio – ha spiegato Perlino – sono stato costretto a rinunciare all’incarico perché impossibilitato a seguire accusato e accusatore”, ha aggiunto. L’interrogatorio del ragazzo è proseguito con il co-difensore.

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Varianti Covid19, cosa non convince

a cura di Maria Parente Varianti è la più aggiornata denominazione che siamo soliti ascoltare per identificare il Covid19....

Boxe: A Milano Boxing Night, vince l’italiano Daniele Scardina

Qualche giorno fa, all’evento 'Milano Boxing Night', dove viene consegnato il titolo dell'Unione Europea dei pesi supermedi, l’italiano Daniele Scardina ha battuto lo...

‘Gomorra’ iniziate le riprese della quinta stagione

Sky ha finalmente diffuso le prime immagini della quinta e ultima stagione di Gomorra. Nello scatto si vedono i due attori principali...

Oroscopo dal 1°al 7 marzo

Ariete: Settimana di soddisfazioni. In amore, dovete aumentare il dialogo con il partner. In ufficio, date al via alla creazione di nuovi...

Commenti recenti