29 Luglio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Marocco, la marina militare spara al barcone di immigrati: un morto, arrestato...

Marocco, la marina militare spara al barcone di immigrati: un morto, arrestato uno spagnolo

Risultati immagini per immigrati mareIl 25 settembre la Marina Militare del Marocco, dopo aver avvistato un barcone carico di migranti, ha aperto il fuoco. Il bilancio della sparatoria, avvenuta nelle acque del Mediterraneo, al largo di M’ndiq, è di un morto (la 20enne Hayat) e tre feriti (il 26enne Lahabib, il 25enne Hamza e il 32enne Mouad), tutti di origine marocchina.

I quotidiani, per lo più di proprietà del re, sostengono l’ipotesi dell’incidente, suffragata dal comunicato della prefettura di M’Ndiq: l’imbarcazione guidata da un cittadino spagnolo non si sarebbe fermata all’alt, intimato più volte dai militari. Di qui la sparatoria. “Il barcone non era chiaramente visibile e riconoscibile – riferiscono le autorità -. Lo spagnolo che lo guidava è stato arrestato e su di lui pende un’inchiesta”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti