29 Luglio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Uragano Florence, evacuate oltre 1,7 mln di persone

Uragano Florence, evacuate oltre 1,7 mln di persone

Le autorità americane hanno ordinato l’evacuazione di oltre 1,7 milioni di persone dalle aree più a rischio negli Stati della Carolina del Sud, della Carolina del Nord e della Virginia in seguito al previsto arrivo dell’uragano Florence, che nel frattempo è stato declassato da categoria 4 a categoria 2 ma che è ancora estremamente pericoloso. Secondo il Servizio meteorologico nazionale, l’uragano potrebbe interessare un’area in cui vivono oltre 10 milioni di persone. Secondo il Servizio meteorologico nazionale, l’uragano potrebbe interessare un’area in cui vivono oltre 10 milioni di persone.Risultati immagini per trump

Chiusi i parchi, evacuate le prigioni. Nelle ultime ore il percorso dell’uragano ha virato verso sud. Il rischio principale: “inondazioni catastrofiche”, che rimandano a drammi già vissuti come Kathrina nel 2005, ma anche Hugo nel 1989 e Maria lo scorso anno a Porto Rico per il quale ancora si contano le vittime. Dopo un balletto di cifre durato mesi un recente rapporto ha stabilito che sono stati quasi 3000 i morti della distruzione e delle sue conseguenze che hanno paralizzato per mesi l’isola caraibica territorio Usa.

Una vicenda non senza polemiche i cui strascichi arrivano alla vigilia dell’arrivo di Florence: non e’ infatti passato inosservato il commento del presidente Donald Trump delle scorse ore secondo cui la risposta a Porto Rico “e’ stato un incredibile successo non celebrato”, suscitando perplessità fra media e osservatori. Trump su Florence e’ intervenuto a più riprese, di persona e via Twitter, con le avvertenze del caso “prendete ogni precauzione, seguite le indicazioni delle autorità”.

“Sembra che l’uragano Florence sia più grande di quanto anticipato. Arriverà presto. Fema, i soccorsi e le forze dell’ordine sono equipaggiate e pronte. Siete al sicuro!”. Ma anche rassicurazioni e senza mezzi termini: “La sicurezza degli americani e’ la mia priorità assoluta. Non stiamo badando a spese. Siamo totalmente preparati. Siamo pronti”(ANSA)

a cura di Alessia Reitano

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti