6 Maggio 2021, giovedì
Home Italia Politica BANDO PERIFERIE, CRISTINA: “CONDIVIDO LA PREOCCUPAZIONE DEL SINDACO DI VERBANIA”

BANDO PERIFERIE, CRISTINA: “CONDIVIDO LA PREOCCUPAZIONE DEL SINDACO DI VERBANIA”

 

La deputata di Forza Italia Mirella Cristina ha risposto all’appello lanciato dal sindaco di Verbania Silvia Marchionini riguardo i fondi del “Bando Periferie”, la cui cancellazione porterebbe grave danno al capoluogo del Vco. Di seguito il testo della lettera inviata al sindaco Marchionini.Risultati immagini per mirella cristina

 

Preg.mo Sindaco,

condivido la Sua preoccupazione per il grave danno che potrebbe derivare al Nostro Comune, e a tutte le amministrazioni comunali d’Italia, dalla revoca dei finanziamenti per il cosiddetto “Bando Periferie”.

Forza Italia, al riguardo, ha già discusso sul problema e all’uopo presentato in Commissione Bilancio della Camera un emendamento all’articolo 13 del Decreto Milleproroghe: si tratta dell’emendamento 13.112 che propone di fatto di ripristinare i fondi del “Bando Periferie” così come originariamente previsto.

Forza Italia sosterrà convintamente in ogni fase della discussione il contenuto dell’emendamento per far presente alla maggioranza di Governo il danno che deriverebbe ai Comuni se questi fondi, in gran parte già impegnati, venissero revocati.

Mi auguro che le prese di posizione di centinaia di amministratori locali di ogni colore politico e il rischio concreto che si aprano lunghissimi contenziosi convincano la maggioranza a rivedere questa decisione, che io stessa considero avventata.

L’emendamento deve essere ancora discusso, e non mancherò di aggiornarLa sull’andamento dei lavori.

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Che cosa succede quando passa il medico fiscale e non trova il lavoratore?

Se il medico fiscale si reca presso il domicilio indicato senza trovare il lavoratore, lascia un avviso, possibilmente a una persona presente in...

Sospensione cartelle fino al 31 maggio 2021

A cura di Luigi Fabriano Contributo Italia oggi  Per le cartelle e gli atti di accertamento stop alle notifiche fino...

Draghi ai ministri del turismo: ‘da metà maggio pass per viaggi in Italia’

Il presidente del Consiglio Mario Draghi "dalla seconda metà di maggio l'Italia riapre ai turisti: la pandemia ci ha costretto a chiudere,...

Operaia morta sul lavoro, due indagati

Luana D'Orazio, giovane operaia e anche giovane mamma, di un bambino di 5 anni. Viveva a Pistoia, con i genitori e il...

Commenti recenti