28 Luglio 2021, mercoledì
Home Italia Cronaca Maltempo in Italia: nuove perturbazioni in arrivo

Maltempo in Italia: nuove perturbazioni in arrivo

Una perturbazione già presente sulle regioni settentrionali dell’Italia determinerà nelle prossime ore un deciso peggioramento della fase di maltempo,apportando una persistenza delle precipitazioni sul Nord-Est e sull’Emilia-Romagna, con rovesci e temporali che raggiungeranno la Liguria, la Toscana e, dalla prossima notte, anche il Lazio e la Campania.Risultati immagini per temporali

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso nella giornata di giovedì 30 agosto. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede, dalla serata di ieri, precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Liguria, specialmente sul settore di Levante, in rapida estensione alla Toscana, in particolare sui settori centro-settentrionali.

Dalle prime ore di oggi si prevedono inoltre precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, soprattutto sui settori centro-meridionali, e sulla Campania, in particolare sui settori centro-settentrionali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni in atto, è stata valutata per oggi allerta arancione su alcuni settori della Lombardia, allerta gialla sul resto della Lombardia e su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria centro-orientale, Emilia-Romagna, Toscana, su gran parte delle Marche, su Umbria, Lazio, Abruzzo, su gran parte del Molise, sul settore settentrionale della Campania e sulle aree del Gargano e del Tavoliere in Puglia.

a cura di Giuseppe Cascella

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pellegrini settima nell’ultima 200 sl

Federica Pellegrini ha chiuso al settimo posto la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. L'azzurra è finora l'unica nuotatrice ad...

Germania, esplosione in un impianto chimico a Leverkusen: almeno due morti

Una tragedia dopo l'altra. La conta dei danni e il bilancio dei morti della catastrofica alluvione del 15 luglio non sono ancora...

Flop della piazza contro il green pass!

Avevano annunciato trionfalmente: "saremo almeno 50mila". Ma ad urlare 'libertà libertà' in piazza del Popolo, ad attaccare la "tirannia sanitaria" erano...

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Commenti recenti