25 Febbraio 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Pinerolo, pieno di debiti si suicida con un colpo di pistola: “Così...

Pinerolo, pieno di debiti si suicida con un colpo di pistola: “Così non posso più andare avanti”

Era tormentato dai debiti. Non riusciva più ad andare avanti. Così ha deciso di farla finita sparandosi in casa usando la pistola del padre. “Così non posso più andare avanti”, ha scritto nel biglietto indirizzato alla moglie e alle due figlie di 11 e 5 anni Alessandro Davicino, artigiano 40enne di Campiglione Fenile, paese di 1300 anime nel pinerolese.Immagine correlata

Un gesto estremo. L’ultimo. “Per i debiti e perché tradito dal mio lavoro”, scrive Alessandro nella sua ultima lettera”.

“Mio figlio ultimamente era sempre più triste. Con me però non parlava dei suoi problemi. Forse non voleva preoccuparmi, sono anziana”, dice la mamma dell’uomo a Repubblica. Che con disappunto continua: “Se aveva dei debiti non me ne ha parlato, lo avrei aiutato”.

Così dopo il caso dell’imprenditore di Rivoli, la paura di non riuscire ad arrivare a fine mese e sostenere la famiglia continua a mietere vittime.

a cura di Cesare Cilvini

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Dpcm, Covid: domani in arrivo una prima bozza

E’ siamo agli sgoccioli: tra poco terminerà il Dpcm, ultimo dell’era di Giuseppe Conte.  So è tenuta in mattinata una videoconferenza  tra...

Microplastiche: identificate anche nella placenta

Una ricerca italiana ha riscontrato per la prima volta la presenza di microplastiche nella placenta umana. In totale sono state identificate 12...

Australia, un Koala riprende a camminare grazie a una protesi

E’ incredibile ora la storia che vi racconteremo, ci spostiamo in Australia, dove un dolcissimo koala Triumph, è nato senza una zampa,...

Sanremo 2021, nella categoria giovani ci sarà Wrongonyou

Nella categoria sezioni giovani del Festival di Sanremo, troveremo anche Wrongonyou, all'anagrafe Marco Zitelli, 30enne di Grottaferrata. Del grande evento nazionale pensa:...

Commenti recenti