28 Febbraio 2021, domenica
Home News Comuni, il rinvio Tasi selettivo

Comuni, il rinvio Tasi selettivo

Sul rinvio Tasi (tributo sui servizi indivisibili) l’ago della bilancia è la delibera del comune. I comuni, 960, (secondo i dati della Consulta dei Centri di assistenza fiscale) che hanno, infatti, deliberato le aliquote Tasi non avranno un rinvio della data del versamento che resta, dunque, confermata al 16 giugno 2014. Un rinvio, invece, lo avranno tutti quei comuni, la maggioranza, che non hanno deliberato in tema di tributo sui servizi indivisibili. Per i contribuenti residenti in questi ultimi comuni la chiamata alla cassa arriverà a fine settembre settembre, in concomitanza con l’approvazione dei bilanci.E’ questa la soluzione individuata ieri dal governo e dall’associazione dei comuni( Anci) e resa ufficiale con una nota del ministero dell’economia. La soluzione individuata arriva dopo le polemiche dei giorni scorsi sulla confusione e il caos crescente per i pagamenti del nuovo tributo. Per Valeriano Canepari, presidente della Consulta dei Caf: «da domani metteremo a lavorare alla Tasi per i comuni che delibereranno entro il 23 maggio e stimiamo saranno circa 1.500, una decina di persone che dovranno trasformare, analizzare le delibere in bolletini di versamento».Venerdì infatti il sottosegretario alla presidenza Graziano Del Rio aveva escluso l’ipotesi di un rinvio del tributo contraddicendo l’ipotesi rilanciata da Enrico Zanetti, sottosegretario del ministero dell’economia. Il no dell’esecutivo arrivava in concomitanza con il no espresso da Piero Fassino, presidente dell’Anci. Poi il cambio di rotta, anche con il pressing della consulta dei Caf (centri di assistenza fiscale) subissati dalle richieste di calcolo dei versamenti e impossibilitati dall’effetuarli in mancanza proprio delle delibere comunali. I comuni infatti hanno tempo per deliberare e inviare la decisione al sito del dipartimento delle finanze entro il 23 maggio. Ma sulla decisione dei governi territoriali, si mette di traverso la scadenza elettorale. Per 4.000 realtà locali, infatti, il 25 maggio prossimo è election day.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pandemia e residenza fiscale

a cura di Pasquale Giordano  L’emergenza epidemiologica covid-19 e le misure adottate a livello nazionale ed internazionale per il...

L’Inter è in fuga. Cagliari e Udinese, squilli salvezza

Nel pomeriggio domenicale di serie A, l'Inter domina il Genoa e lo batte per 3-0. Giornata nera per le due genovesi (anche...

Opere d’arte e libera circolazione

A cura di Luca Filipponi Direttore  Il Decreto Ministeriale 246/2018 ha stabilito regole precise sulla documentazione...

Usa, chi sono i miliziani colpiti da Biden in Siria

 La prima azione militare dell'amministrazione di Joe Biden nella zona orientale della Siria, al confine con l'Iraq, ha colpito due milizie sostenute dall'Iran, Kataib Hezbollah e Kataib...

Commenti recenti