7 Marzo 2021, domenica
Home News Acqua, quanto costa: 347 euro a Pisa, 78 a Isernia. A Milano...

Acqua, quanto costa: 347 euro a Pisa, 78 a Isernia. A Milano la metà che a Roma

 Acqua, è sempre la stessa ma i costi cambiano a seconda di dove si vive: un consumo medio di 150 metri cubi  all’anno a Pisa costa 347 euro, a Siena e Grosseto 345, ad Isernia 78 euro, a Milano 80, a Roma e Napoli 166 e 164 euro, a Firenze 332, a Genova 281. I dati sono quelli dell‘indagine annuale sulle tariffe idriche 2013 di Federconsumatori anticipata da Gianni Trovati sul Sole 24 Ore. Se la Toscana è la regione più cara, l’altro dato che risulta dai rilevamenti è che negli ultimi due anni c’è stato un aumento medio dei costi dell’acqua dell’11,3%. Pisa, Siena e Grosseto detengono il record dell’acqua più cara, mentre, tra le grandi città, lo stesso servizio a Milano costa la metà rispetto a Napoli e Roma. La Lombardia in generale si conferma tra le regioni in cui si spende meno. A Como l’acqua costa 126 euro l’anno, a Varese 120, a Monza 116. Se questi dati non rallegrano, il peggio deve ancora arrivare, spiega Trovati: le tariffe idriche, che in Italia inizialmente erano molto basse, e lo stanno facendo in un sistema disordinato che alimenta polemiche e contenziosi. E il risultato è una “geografia delle tariffe” estremamente varia, come dimostra la tabella pubblicata dal Sole 24 Ore che qui riportiamo.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Sanremo, stasera la finalissima. Ascolti in leggera salita

Per la quarta serata del Festival, la penultima prima del gran finale di questa sera, sono stati 11.115.000 gli spettatori della prima parte,...

Giudicate Voi, domenica 7 marzo in onda la settima puntata

Domenica 7 marzo in onda la settima puntata di “Giudicate Voi“, popolare talkshow di informazione giornalistica giunto alla quinta edizione. Ospiti di puntata...

La gara ”24 Ore di Le Mans” spostata ad agosto

Il prossimo 12 e 13 giugno, era prevista la gara di durata di automobilistico, conosciuta come 24 Ore di Le Mans. Però,...

Consultazione fatture : come aderire al servizio?

Entro giugno 2021 è possibile aderire al servizio web dell’Agenzia delle Entrate per la consultazione e l’acquisizione (download) delle proprie fatture elettroniche. Sono previste modalità differenti per...

Commenti recenti