19 Giugno 2024, mercoledì
HomeNewsIva, la punibilità è esclusa dal giudice

Iva, la punibilità è esclusa dal giudice

In caso di crisi di liquidità, per l’omesso versamento Iva può scattare la causa di esclusione della punibilità della forza maggiore. L’accertamento, però, spetta al giudice e deve essere provata dal contribuente. A riconoscerlo è Enrico Zanetti, il sottosegretario al ministero dell’economia che ieri in commissione finanze alla camera ha risposto sul punto a un question time di Manfred Schullian, gruppo Misto.
Nel documento si chiedeva al ministero dell’economia di considerare nell’attuale contesto economico di arrivare a escludere il reato di omesso versamento Iva nel caso di crisi di liquidità agganciandola a una «situazione accertata di crisi economica globale o aziendale». Il veicolo individuato dal deputato è quello della legge sulla delega fiscale. Nella risposta il sottosegretario Zanetti ripercorre il punto di vista dell’Agenzia delle entrate e la giurisprudenza della Corte di cassazione.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti