26 Maggio 2024, domenica
HomeMondoEgitto, i militari: “Abbiamo una cura miracolosa per Hiv e epatite C”

Egitto, i militari: “Abbiamo una cura miracolosa per Hiv e epatite C”

I militari egiziani annunciano: “Abbiamo una cura miracolosa per l’Aids e l’epatite C”. E l’annuncio, ovviamente, lascia perplessi o peggio i ricercatori di tutto il mondo.
In una conferenza stampa il 23 febbraio scorso i militari hanno reso noto di aver implementato un dispositivo che individua e cura entrambe le malattie. In quella occasione il generale Ibrahim Abdel Atti, medico militare e capo dell’equipe di ricerca autore della scoperta, ha infatti presentato in diretta tv al mondo il famigerato dispositivo che trasformerebbe il virus in una sorta di “nutrimento per il corpo”.

“Ho sconfitto l’Aids con la grazia del mio Dio al 100% e ho sconfitto l’epatite C”, ha aggiunto il generale Atti, presentandosi accanto ad un malato e dicendogli: “Tu avevi l’Aids, ma ora tu sei guarito “.
Immediate le critiche della comunità scientifica che si è detta “attonita e sbigottita” e ha espresso il timore che un annuncio di questo tipo possa danneggiare l’immagine del Paese, scrivono i principali quotidiani mondiali.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti