28 Maggio 2024, martedì
HomeNews“Camplus Bononia”, una riqualificazione a misura di studente

“Camplus Bononia”, una riqualificazione a misura di studente

A Bologna un’iniziativa legata a un piano di rigenerazione urbana ha restituito all’Ateneo un campus rinnovato capace di coniugare innovazione e tradizione. Si tratta di “Camplus Bononia”, un’area realizzata da “Impresa Melegari” e “Coop. Costruzioni” attraverso la riqualificazione di un immobile esistente, ampliato con un intervento di nuova edificazione. Gli alloggi, concepiti per favorire il risparmio energetico, fanno, oggi, parte di una rete di residenze universitarie che, complessivamente, ospitano in Italia più di 700 studenti. In particolare, il complesso situato nel capoluogo emiliano, precisamente nel quartiere San Vitale, dispone di 205 camere (arredate con letto, armadio, scrivania e libreria), di 9 bilocali (provvisti di angolo cottura), dotati di connessione in rete, di spazi funzionali allo studio e allo svago. Le strutture, attrezzate per accogliere persone diversamente abili, offrono agli ospiti una vasta gamma di servizi, che contemplano pure gli impianti sportivi, la sala ristorazione con 125 posti, la sala multimediale e la palestra. Il progetto ha riservato una particolare attenzione alle aree verdi: il giardino e il parco sono destinati a ospitare grandi eventi all’aperto. La modernità di “Camplus Bononia” convive armonicamente con la storia: durante la fase iniziale dello scavo di sbancamento sono stati, infatti, rinvenuti molti reperti archeologici di età villanoviana, romana e medioevale. Oggetti preziosi esposti, oggi, all’interno dell’edificio.

Partecipa a EIRE (24-26 giugno 2014, Fieramilanocity) per conoscere e approfondire casi di successo per riqualificare beni e aree che oggi costituiscono un problema.

Se hai un’opportunità da presentare o sei un professionista interessato ad esporre in fiera, ti invitiamo a rispondere a questa e-mail o a contattarci (dott.sa Marta Bianchi Tel. 02-31911936, dott.sa Valentina Intiglietta 02-31911965).

Approfondimenti su www.eire.mi.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti