24 Maggio 2024, venerdì
HomeNewsApprovato il Milleproroghe, dal 30 giugno il Pos entra negli Studi

Approvato il Milleproroghe, dal 30 giugno il Pos entra negli Studi

A meno di 48 ore dalla sua scadenza l’Aula del Senato ha approvato in via definitiva – e in terza lettura – il decreto Milleproroghe, mantenendo quindi le modifiche apportate dalla Camera. Dal blocco per gli sfratti all’obbligo di accettare il pagamento con Pos per commercianti e professionisti, fino allo slittamento delle sanzioni per il mancato rispetto della normativa Sistri, ecco i punti principali del provvedimento.

Sfratti
La proroga del blocco degli sfratti per fine locazione sarà fino al 31 dicembre 2014, e non più solo fino al 30 giugno, e resta indirizzata alle c.d. fasce deboli per immobili situati nei capoluoghi di provincia, nei comuni limitrofi superiori ai 10mila abitanti o in quelli ad “alta intensità abitativa”.

Bancomat
Commercianti e professionisti avranno tempo fino al 30 giugno prima di essere obbligati ad accettare Bancomat. È stato infatti confermato lo spostamento in avanti di sei mesi dell’obbligo di accettazione della moneta elettronica che secondo l’articolo 15, comma 4, del Dl 179/12 sarebbe dovuto scattare dal 1° gennaio scorso. Il rinvio impatta sul decreto interministeriale in materia di “disposizioni sui pagamenti elettronici”, emanato lo scorso 24 gennaio, in cui è stato fissato l’obbligo di accettazione dei pagamenti effettuati attraverso carte di debito di cui al Dl 179/12 per tutti i versamenti superiori ai 30 euro. A questo punto, dunque, è possibile che il regolamento venga riscritto.

Rinnovabili
Rinvio di un anno per l’adeguamento ai nuovi parametri di utilizzo di fonti rinnovabili in caso di edifici nuovi o che devono subire ristrutturazioni.

Mozzarella
I produttori da luglio dovranno avere a disposizione stabilimenti ad hoc per la produzione di mozzarella di bufala campana.

Lavoratori in Cig
Anche per il 2014 chi è in cassa integrazione potrà svolgere lavori occasionali, fermo restando il tetto di 3mila euro all’anno.

Appalti pubblici
Rinvio al primo luglio dell’obbligo di utilizzare solo la banca dati nazionale per tutto ciò che riguarda i contratti pubblici.

Taxi
Prorogato a tutto il 2014 il termine per le norme contro l’esercizio abusivo del servizio taxi e del servizio di noleggio con conducente abusivo.

Sisma Irpinia
Dopo 34 anni dal terremoto dell’Irpinia, non ci sarà più il commissario ad acta per la ricostruzione. Allo stesso modo viene anche soppresso il commissario ai rifiuti di Palermo.

Rifiuti
L’operatività del Sistri, il sistema di tracciabilità dei rifiuti, per i produttori iniziali di rifiuti pericolosi, e per i Comuni e le imprese di trasporto dei rifiuti urbani del territorio della Campania resta confermata a partire dal prossimo 3 marzo. Slittano però le sanzioni, da applicare a partire da gennaio 2015.

Rinnovabili
Niente più proroghe, fino a fine 2014 e a fine 2015, per il ricorso alle fonti rinnovabili nella realizzazione di edifici o in ristrutturazioni rilevanti.

Piccoli comuni
Slitta al 30 giugno l’obbligo per i comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti dell’utilizzo della centrale unica di committenza.

Accrediti Sanità
Le Regioni dovranno far cessare dal 31 ottobre gli accreditamenti provvisori di strutture sanitarie.
Dirigenti Aifa – Soppressa la proroga dei contratti di dirigenti presso l’Agenzia Italiana del
Farmaco

Sisma Emilia-Romagna
Allungamento di un anno per la restituzione dei finanziamento contratto con le banche per il pagamento di tasse e contributi per le popolazioni colpite dal sisma. La proroga riguarda solo la quota capitale.

Incendi
I piccoli alberghi hanno tempo fino a fine anno per adeguarsi alle norme antincendio.

Formazione bagnini e funivie
Proroga al 30 giugno per le nuove regole per i corsi di formazione ai bagnini. I proprietari delle funivie spuntano invece uno slittamento di un anno prima di essere costretti a ammodernare gli impianti.

Carta acquisti
Viene soppressa la proroga, inizialmente prevista dal Senato e poi abrogata dalla Camera, del programma Carta Acquisti.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti