5 Marzo 2024, martedì
HomeItaliaEconomiaFrodi finanziarie, ok di Strasburgo a sanzioni più dure (carcere compreso)

Frodi finanziarie, ok di Strasburgo a sanzioni più dure (carcere compreso)

Sanzioni più dure contro le frodi finanziarie. Il parlamento europeo ha approvato a Strasburgo l’inasprimento delle pene per i colpevoli di reati come le frodi finanziarie, che finora erano solo di tipo amministrativo: le sanzioni massime nazionali per reati gravi come per esempio la manipolazione dei tassi di riferimento (come avvenuto nel recente scandalo del Libor) o l’insider trading dovranno essere di almeno 4 anni di carcere. I voti a favore della nuova direttiva sono stati 618, 20 i contrari e 43 le astensioni. Ora è necessaria l’approvazione del Consiglio Ue, e successivamente, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale prevista per il prossimo giugno, gli stati avranno 24 mesi per attuare le norme.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti