5 Marzo 2024, martedì
HomeMondoMosca, sparatoria scuola: studenti e ostaggi liberi, morti agente e prof

Mosca, sparatoria scuola: studenti e ostaggi liberi, morti agente e prof

Ha aperto il fuoco in una scuola di Mosca la mattina del 3 febbraio e preso 20 studenti e i docenti in ostaggio. Poi ha aperto il fuoco nei confronti degli agenti di polizia, impegnati a fermare l’attentatore. L’uomo è stato “neutralizzato” e gli ostaggi liberati dopo alcune ore di paura.

L’uomo armato ha fatto irruzione nella scuola alla periferia nord orientale di Mosca, dove ha preso in ostaggio oltre 20 studenti di 15 anni nell’aula di biologia. Uno dei poliziotti è morto ed un altro agente è rimasto ferito, riferisce il sito Lifenews.

L’uomo ha poi liberato tutti gli studenti in ostaggio e ha trattenuto alcuni insegnanti, uno dei quali ferito. Un blitz della polizia ha poi neutralizzato l’uomo armato, ma non è chiaro se l’uomo sia stato ucciso o solo ferito. Morto anche uno degli ostaggi, un professore rimasto ferito durante la sparatoria.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti