26 Maggio 2024, domenica
HomeNewsSardegna, morti e danni: si indaga per omicidio colposo

Sardegna, morti e danni: si indaga per omicidio colposo

Alluvione in Sardegna, si indaga per omicidio colposo. Anche se al momento non c’è nessun indagato. Le inchieste sono state avviate dalle Procure di Tempio Pausania e Nuoro.
In particolare Nuoro indaga per la morte di Luca Tanzi, l’agente di polizia della Squadra mobile inghiottito dal ponte crollato mentre con l’auto scortava un’ambulanza, e su quella di Maria Grigiolini, invalida di 88 anni, morta nella sua casa allagata a Torpè.
La Procura di Tempio Pausania vuole chiarire eventuali responsabilità nella morte della famiglia brasiliana (padre, madre e due figli) che sono annegati nello scantinato della loro casa ad Arzachena, ma anche nella morte di tre persone a bordo dell’auto precipitata in una voragine di 50 metri sulla strada Olbia-Tempio. I magistrati vogliono poi capire se ci sono responsabili per i danni alle case e alle infrastrutture nella zona.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti