6 Maggio 2021, giovedì
Home Italia Economia Poste I. in soccorso di Alitalia,

Poste I. in soccorso di Alitalia,

Sarà Poste Italiane a garantire una presenza pubblica in Alitalia, andando in soccorso della compagnia con 75 mln da versare in aumento di capitale. Dopo il no di Fintecna, irremovibile nonostante le pressioni del governo, palazzo Chigi ha trovato una sponda nel gruppo guidato da Massimo Sarmi, pronto a entrare nell’azionariato con una quota tra il 15 e il 18%. «Il governo», ha fatto sapere la presidenza del consiglio ieri sera, «esprime soddisfazione per la volontà di Poste Italiane di partecipare, come importante partner industriale, all’aumento di capitale di Alitalia». L’annuncio è arrivato alla fine di un’altra giornata convulsa, con l’andirivieni da palazzo Chigi dei vertici di Alitalia. In mattinata l’a.d. Gabriele Del Torchio era stato anche all’Enac col d.g. Giancarlo Schisano per spiegare al commissario straordinario Vito Riggio che una soluzione in grado di garantire alla compagnia la continuità aziendale e il mantenimento della licenza era ormai prossima.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Elisa Isoardi: “Ecco perché all’Isola non mi sono messa subito in bikini…”

Il dettaglio non era sfuggito ai telespettatori dell’ isola dei famosi  e ai fan di Elisa Isoardi: tra le concorrenti più attese di...

Recovery, il testo del Pnrr pubblicato dal governo.

  E' stato pubblicato sul sito di palazzo Chigi il testo del Pnrr trasmesso dal governo italiano alla Commissione europea, ecco alcune delle...

Addio Nick Kamen, icona degli anni ’80

È morto la scorsa notte, a 59 anni, l’ex modello e cantautore britannico, Nick Kamen. Combatteva dal 2018 contro un brutto male....

L’omicidio di Mario Cerciello Rega, ergastolo per Elder e Hjorth

Una vicenda nata dopo che i due americani, in cerca di droga a Trastevere, avevano rubato lo zaino del facilitatore dei pusher...

Commenti recenti