25 Febbraio 2024, domenica
HomeNewsRagazzina attaccata e sbranata da 4 cani, padrona in manette

Ragazzina attaccata e sbranata da 4 cani, padrona in manette

Morire a 14 anni sbranata da quattro cani. E’ stata la tragica fine di Jade Lomas-Anderson, ragazzina inglese aggredita e uccisa da due mastini e due bull terrier Staffordishire. Ora la loro padrona, una donna di 45 anni, è finita in carcere. Ha ammesso di averli trascurati: “Per questo l’hanno ammazzata”.

E’ successo a Wigan, Greater Manchester. I cani erano di proprietà di Beverley Concannon, 45 anni, dichiaratasi colpevole per il reato di crudeltà sugli animali. La donna, che trascurava le bestie, le avrebbe indotte ad aggredire e uccidere la 14enne. In Gran Bretagna il reato in questione è punito molto severamente, anche con il carcere. Secondo l’accusa la Concannon ha costretto gli animali a vivere in “un ambiente dannoso per il loro benessere”. L’ammissione di colpa ha fatto scattare la prigione.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti