15 Maggio 2021, sabato
Home News Ragazzina attaccata e sbranata da 4 cani, padrona in manette

Ragazzina attaccata e sbranata da 4 cani, padrona in manette

Morire a 14 anni sbranata da quattro cani. E’ stata la tragica fine di Jade Lomas-Anderson, ragazzina inglese aggredita e uccisa da due mastini e due bull terrier Staffordishire. Ora la loro padrona, una donna di 45 anni, è finita in carcere. Ha ammesso di averli trascurati: “Per questo l’hanno ammazzata”.

E’ successo a Wigan, Greater Manchester. I cani erano di proprietà di Beverley Concannon, 45 anni, dichiaratasi colpevole per il reato di crudeltà sugli animali. La donna, che trascurava le bestie, le avrebbe indotte ad aggredire e uccidere la 14enne. In Gran Bretagna il reato in questione è punito molto severamente, anche con il carcere. Secondo l’accusa la Concannon ha costretto gli animali a vivere in “un ambiente dannoso per il loro benessere”. L’ammissione di colpa ha fatto scattare la prigione.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Più di 70 mila imprese rischiano di chiudere, quasi 20 mila al Sud

Sono a forte rischio di espulsione dal mercato 73.200 imprese italiane tra 5 e 499 addetti, il 15% del totale, di cui quasi...

COMUNICATO STAMPA

PREMIO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE PER LA POESIA E LA NARRATIVA“MARIA DICORATO” L’Associazione Pro(getto) Scena Edition ETS nasce con l’obiettivo...

Draghi:”Bisogna investire sulle donne e sulla possibilità di avere figli”

"Un'Italia senza figli è un'Italia che non crede e non progetta. È un'Italia destinata lentamente a invecchiare e scomparire.

Commenti recenti