L’azienda Huawei continua la collaborazione con le aziende statunitensi…calati gli acquisti degli smartphone

Ren Zhengfei, nonché fondatore e CEO di Huawei, ha affermato che l’azienda continuerà ad inserire nei nuovi smartphone componenti realizzate dalle aziende statunitensi. Lo scorso anno ha acquistato tantissimi pezzi che equivalgono a 18,7 miliardi di dollari dagli Stati Uniti.

Questo da la conferma che la collaborazione c’era e c’è nonostante il  ban imposto dal governo USA. Anche se purtroppo in questo periodo di emergenza sanitaria, gli acquisti dello smartphone sono calati e ciò comporta dei ‘cambiamenti’ su tutto il settore e tutte le aziende, infatti ‘la peggio’ sembrerebbe che c’è l’ha proprio la Samsung con il suo modello Galaxy S20.

Ha venduto al di sotto delle aspettative e ha deciso di ridurre gli ordini di  componenti fino al 50% per i modelli di tutti i segmenti. Infatti fa sapere che ha venduto solo 10 milioni di smartphone al mese, rispetto ai 25 milioni di unità di media degli scorsi mesi

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Accademia AUGE main sponsor del Premio Internazionale “Comunicare l’Europa 2019”

L’Accademia Universitaria degli studi Giuridici Europei(AUGE)  si pone come centro specializzato di ricerca...
Read More