Claudia Lai, moglie del giocatore Nainggolan, a un anno dalla scoperta del tumore,si racconta…

Claudia Lai è stata intervistata da La Gazzetta dello Sport, ed ha raccontato una parte molto importante della sua vita la lotta al cancro che sta combattendo. E’ moglie di Nainggolan, calciatore oggi in forza al Cagliari (ex Roma e Inter), si racconta a ruota libera a quasi un anno di distanza dalla scoperta di ciò. Era infatti l’aprile 2019 quando veniva a conoscenza della malattia. Dopo tre mesi lo rendeva noto al pubblico. Oggi la sua vita è cambiata tantissimo e tutt’ora non smette di combattere. Inoltre che Claudia è impegnata nella raccolta fondi per associazioni di ricerca. Negli ultimi mesi, con la collaborazione di diversi calciatori, mette in vendita le magliette il cui ricavato è destinato all’ambito medico.

Risultato immagini per Claudia Lai

“Amo Roma, mi ha salvato la vita. In primis il dottor Del Vescovo (ex medico sociale del club giallorosso, ndr) che mi ha messo in contatto con il dottor Vincenzi del Campus Biomedico dove ora sono seguita e coccolata”, -ha dichiarato. A Milano, invece, nell’aprile del 2019 ha scoperto di avere il cancro: “Sì, sono stata operata subito senza renderla pubblica e ho firmato per tornare a casa dalle mie figlie”. Dopo tre mesi ha reso pubblica la sua malattia, perché? “Avevo bisogno di confrontarmi con persone che avessero o stessero passando il mio stesso incubo”. Oggi come sta Claudia? “Tutte queste cure mi hanno provocato diversi problemi… Cuore, difese immunitarie basse, osteoporosi e altre causate dalla menopausa forzata. Grazie a Dio ho già due splendide bambine, perché non potrò più avere figli.”

Infine ha lanciato un messaggio sulla prevenzione. “Io sono stata fortunata, mi sono accorta per tempo, anche se era già al quarto stadio. Noi donne dovremmo amarci di più e farci controllare spesso. A volte basta poco per evitare una tragedia.”

fonte: www.www.gossipetv.com

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Matteo Salvini? sempre al servizio degli Italiani

Carlo Salvo (Lega): Perché Salvini è un vortice inarrestabile? Si è messo...
Read More