Italia: oltre 100 mila persone soffrono di colite ulcerosa

In Italia sono ben 150mila le persone che soffrono di colite ulcerosa lieve o moderata, malattia sempre più in aumento. La patologia può causare: violente scariche al giorno accompagnate da forti dolori addominali da rendere difficile i lavori quotidiani da svolgere.

Per controllarla ci sono diversi farmaci che equivalgono come terapia di prima linea. Scarsa però l’aderenza ai trattamenti prescritti: almeno il 40% dei pazienti non si attiene alle indicazioni date dal medico curante.

Marco Daperno, segretario dell’Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease afferma che: “In Italia si stima che siano affette da malattie infiammatorie croniche intestinali in totale più di 250mila persone. Oggi rispetto al passato la mortalità è scesa drasticamente raggiungendo l’1-2% circa”.

Risultato immagini per colite

Mentre Paolo Gionchetti, dirigente medico presso la struttura semplice dipartimentale per le Malattie infiammatorie croniche intestinali dell’Università di Bologna: “è fondamentale riuscire ad intervenire tempestivamente con un trattamento in grado di controllare la malattia”.

Inoltre Maurizio Vecchi, docente di Gastroenterologia all’Università di Milano aggiunte: “È assolutamente necessario semplificare il più possibile le modalità di assunzione dei farmaci attualmente utilizzati”, In questo modo si potrebbe migliorare l’aderenza alla terapia”.

Per finire Alessandro Armuzzi, docente in Gastroenterologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma afferma: “La colite ulcerosa è una malattia ancora sottovalutata Causa problemi emotivi e sociali rilevanti, impattando in maniera significativa sulla qualità della vita del paziente stesso”.

 

fonte: www.ansa.it

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Rifiuti, firmato il Protocollo a Caserta. Conte: ‘Tuteliamo la salute pubblica’

E’ stato firmato in prefettura a Caserta il Protocollo d’Intesa sulla Terra...
Read More