Pensioni di Febbraio: pagamenti in ritardo

Anche a febbraio 2020, come all’inizio di ogni mese, i pensionati si ripropongono la solita domanda: quando viene pagata la pensione? L’Inps ha reso noto il calendario delle date in cui verranno erogate le pensioni, con il pagamento che avviene di solito sempre il primo giorno bancabile del mese. Esistono però dei mesi in cui il primo giorno cade di sabato o domenica con l’erogazione che non avviene l’1 ma uno dopo qualche giorno. Inoltre c’è la differenza tra chi ha il conto alle Poste e chi in un istituto bancario: per i primi anche il sabato è un giorno bancabile, ma non per i secondi.Risultati immagini per pensioni

Infatti è successo proprio in questo mese, alcuni pensionati riceveranno la pensione prima di altri. Chi ha l’accredito alle Poste già l’ha ricevuto sabato 1° febbraio, mentre chi ha l’accredito in banca dovrà aspettare fino ad oggi, 3 febbraio.

A febbraio inoltre ci sarà un piccolo conguaglio per coloro che a gennaio si sono lamentati per un ammanco nella pensione. Il disguido sarebbe nato a causa di un errore tecnico dell’Inps dovuto alla disapplicazione del ‘bonus Poletti‘. Fortunatamente coloro che dovranno essere risarciti non ne sono tanti. L’ente previdenziale ha spiegato che si tratta di solo poche decine di euro di differenza, che verranno restitute nell’assegno di febbraio con il conguaglio.

fonte: www.today.it

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Venezia 75: il Leone dʼoro va a “Roma” di Alfonso Cuaron, Italia a bocca asciutta

Il Leone d’oro della 75.ma Mostra del cinema di Venezia va a...
Read More