Filippine: Vulcano Taal pronto ad eruttare

Alte colonne di cenere illuminate dai fulmini e strisce di lava sono uscite dal vulcano Taal, nelle Filippine, che si è risvegliato facendo tremare la terra e facendo temere una grande eruzione esplosiva. Le autorità del paese hanno sollecitato una “evacuazione totale” nel raggio di 17 chilometri, che purtroppo coinvolgerà ben oltre mezzo milione di abitanti dei dintorni della capitale Manila. Risultati immagini per vulcano taal

Le ceneri già eruttate dal vulcano si sono spinte fino a 14 chilometri di distanza e l’Istituto filippino di vulcanologia e sismologia ha elevato il livello di allerta a quattro di cinque: l’ eruzione purtroppo potrebbe verificarsi a breve. Il Taal è uno dei più pericolosi del mondo, a causa del gran numero di persone che vivono nelle sue immediate vicinanze. Finora oltre 16.400 persone hanno cercato rifugio nei centri di evacuazione temporanea istituiti dalle autorità, ma il numero totale degli sfollati è destinato ad essere molto più alto.

fonte: www.ansa.it

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Afghanistan: attentato contro un centro elettorale a Kabul

  Attentato contro le elezioni politiche in programma a ottobre in Afghanistan: è di...
Read More