Diabete: creato un nuovo farmaco

Risultato immagini per semaglutide"

Arriverà anche in Italia un farmaco di ultima generazione per i pazienti con diabete di tipo 2, che sono oltre 4 milioni di persone. Dovrà essere somministrato per via iniettiva tramite una penna pre-riempita, una sola volta a settimana indipendentemente dai pasti. Potrà essere controllato anche la glicemia e il peso corporeo. Rimborsato dal Servizio sanitario nazionale, Semaglutide (Ozempic*, Novo Nordisk) è il nome dato al farmaco di ultima generazione agonista del recettore del Glp-1.

“Il Glp-1 – commenta all’agenzia di stampa Adnkronos Agostino Consoli, professore di Endocrinologia presso l’Università degli Studi G. D’Annunzio Chieti-Pescara – è un ormone fisiologico che svolge molteplici azioni nella regolazione del glucosio e dell’appetito, nonché nel sistema cardiovascolare”.

Poi continua dicendo: “Semaglutide è un analogo del Glp-1, omologo al 94% a quello umano, le cui modifiche strutturali consentono la somministrazione settimanale” 

Semaglutide è stato oggetto di un ampio programma di studi clinici, che va sotto il nome di Sustain, che ha dimostrato la superiore efficacia della molecola nell’abbassamento del livello di emoglobina glicata.

FONTE: www.tgcom24.mediaset.it

Tags from the story
, , ,
Written By
More from Redazione

Economia in Italia, interviene Tria definendola :” stabile e solida”

Il Ministro dell’Economia Giovanni Tria fa il punto sull’attuale situazione dell’Italia, quella economico-finanziaria...
Read More