Omicidio giornalista Caruana Galizia, le dimissioni del capo di Gabinetto del premier maltese

Il capo di Gabinetto del premier maltese si è dimesso. Il passo indietro è legato all’inchiesta sull’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia . Keith Schembri è stato infatti interrogato come persona informata dei fatti dagli inquirenti che indagano sul caso e, dopo oltre due anni di resistenza contro chi a gran voce ne chiedeva le dimissioni, ha lasciato la poltrona.

A dare la notizia delle dimissioni di Schembri è stato lo stesso primo ministro, Joseph Muscat che lo ha ringraziato per il “ruolo cruciale” avuto nell’azione di governo. Nessun commento, invece, sull’interrogatorio tenuto nelle scorse ore.

Risultato immagini per omicidio giornalista daphne caruana galizia"

Times of Malta, che cita fonti vicine all’inchiesta, rivela che l’imprenditore e re dei casinò Yorgen Fenech, arrestato mentre tentava la fuga in yacht, dopo aver chiesto la grazia avrebbe fatto diverse dichiarazioni che legherebbero Schembri ad accordi di corruzione così come avrebbe fatto anche la prima ‘gola profonda’ del caso, il tassista nonché usuraio ed intermediario di morte Melvin Melvin Theuma, a favore del quale proprio ieri il presidente della Repubblica ha firmato la grazia. Secondo il Malta Independent, Theuma avrebbe consegnato agli inquirenti delle registrazioni audio in cui si farebbe il nome di Schembri.

 

fonte tg24,sky.it

Written By
More from Redazione

Rom, Matteo Salvini: “Censimento non è priorità, lavorerò con i sindaci”

Dopo le polemiche di queste ore, Matteo Salvini torna di nuovo sulla...
Read More