I crediti del defunto che fine fanno?

Che fine fanno i crediti del defunto?

Risultati immagini per eredi

I crediti del defunto passano in successione con tutti gli altri suoi beni e diritti. Ogni coerede, quindi, ne vanterà una quota.

ESEMPIO:

Michele  lascia in eredità il proprio patrimonio alla moglie e al figlio. Ciascuno di questi due vanterà, quindi, il 50% dei beni di Marco, tra i quali c’è un diritto di credito verso Pasquale per 2mila euro. Pasquale così sarà tenuto a versare mille euro alla moglie di Michele  e altri mille al figlio.

Il singolo erede non può pretendere dal debitore l’integrale pagamento del debito (a meno che non abbia una procura da parte degli altri coeredi che lo abbiano delegato alla riscossione dell’intera somma). Egli può esigere il pagamento della parte del debito pari alla sua quota di eredità.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Borse deboli, Di Maio rassicura: “Non aumenteremo debito”

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi rimane sotto i riflettori del mercato ma...
Read More